Olimpiadi Rio 2016, i qualificati dell’Italia: le schede degli azzurri. Tiro a segno: Niccolò Campriani

campriani_UITS.jpg

Nome: Niccolò
Cognome: Campriani
Luogo e Data di nascita: Firenze, 6 novembre 1987
Disciplina: Tiro a segno
Specialità:  carabina libera a terra da distanza 50m, carabina 3posizioni da distanza 50m, carabina ad aria compressa da distanza 10m
Palmares: oro olimpico a Londra 2012 nella gara delle 3posizioni, argento olimpico a Londra 2012 nella gara ad aria compressa, campione del mondo a Monaco 2010 nella gara ad aria compressa, argento nella gara ad aria compressa ai Giochi Europei di Baku 2015, oro nella gara ad aria compressa agli Europei di Praga 2009, argento agli Europei di VieruMaeki 2012 e Arnhem 2015 nella gara ad aria compressa, bronzo agli Europei di Brescia 2011 nella gara ad aria compressa, 9 vittorie e 22 podi complessivi in Coppa del Mondo.
Precedenti alle Olimpiadi: oro olimpico a Londra 2012 nella gara delle 3posizioni, argento olimpico a Londra 2012 nella gara ad aria compressa, ottavo nella gara a terra a Londra 2012. A Pechino 2008 invece dodicesimo nella gara ad aria compressa, 38esimo nella gara a terra e 39esimo nella gara delle 3posizioni.
Ambizioni a Rio: E’ il leader maschile della squadra italiana di tiro a segno. Certamente il cambio di regolamento, dopo il 2012, l’ha sfavorito ma è chiaro che in quel di Rio cercherà di difendere le sue medaglie. Per lui ci sono più chance nella gara dalle 3posizioni, quantomeno per il podio, mentre per accedere “semplicemente” alla finale potrebbe essere presente addirittura in tutti e tre i format di gara.

Lascia un commento

Top