Olimpiadi, lo spettro dell’Isis non risparmia Rio 2016: arrestate 10 persone che preparavano diversi attentati

tennis-olympic-centre-tennis-impianti-rio-2016.jpg

Lo spettro dell’Isis aleggia sulle Olimpiadi di Rio 2016. Al termine di una operazione antiterrorismo la polizia federale brasiliana ha arrestato 10 persone che preparavano svariati attentati da compiere dopo l’avvio dei Giochi.

Secondo gli inquirenti i sospetti fanno parte di una cellula reclutata dallo Stato Islamico via web. “Si tratta di una presunta cellula terroristica che è passata da messaggi sospetti sul web ad operazioni preparatorie al presunto attacco”, ha dichiarato Alexandre Moraes, Ministro della Giustizia brasiliano. Principale indiziato il gruppo Ansar-al-Khilafah, fondato da persone aprendo un canale Telegram solo pochi giorni fa dopo aver giurato fede all’Isis.

Gli arresti, come riporta TGCOM24, sono stati eseguiti negli stati diSan Paolo e Paranà, legittimati dlla nuova legge antiterrorismo vigente dallo scorso marzo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top