Nuoto, Trials olimpici Usa: Ledecky pazzesca negli 800 sl in batteria, Phelps all’assalto dei 100 farfalla

Katie-Ledecky-nuoto-foto-facebook-fina-dpm.jpg

Nella sesta giornata di batterie dei Trials olimpici americani di nuoto, nella piscina di Omaha (Nebraska), è sempre Katie Ledecky a far parlare d sè. Il fenomeno stelle e strisce nelle qualificazioni mattutine degli 800 stile libero donne ha mostrato già cose strabilianti nuotando uno strepitoso 8’10″91, seconda prestazione dell’anno, seconda solo al suo stesso record del mondo di 8’06″68 (siglato a gennaio ad Austin). La Ledecky ha preceduto una convincente Leah Smith (8’21″64) che si candida ad essere l’altra rappresentante made in Usa per i Giochi di Rio 2016 su questa distanza. 

Spettacolo anche nei 50 stile libero uomini dove sono ben quattro gli atleti a scendere sotto il muro dei 22″ al mattino: Caeleb Dressel (21″76), Anthony Ervin (21″80), Cullen Jones (21″84) e Nathan Adrian (21″96). Per il pomeriggio sono attesi, dunque, fuochi d’artificio. Emozioni anche sui 100 farfalla con Michael Phelps nuovamente in vasca per centrare il pass a 5 cerchi anche su questa distanza di cui è campione olimpico in carica. Il Kid di Baltimora in 51″87 ha ottenuto il sesto riscontro nell’ordine dei tempi capeggiato da Matthew Josa in 51″61. Una densità incredibile con 6 atleti sotto i 52″ che promettono tempi incredibili nelle semifinali. A chiosa, una grande Missy Franklin che sui 200 dorso è tornata ad essere competitiva in 2’09″69 dovendosi guardare però da una Maya Dirado in grande forma 2’09″76.

RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: Deepbluemedia

Lascia un commento

Top