Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: le quote dei boomakers per le scommesse. Paltrinieri favorito, Pellegrini no

Gregorio-Paltrinieri-nuoto-foto-fin-deepbluemedia.jpg

Gregorio [Paltrinieri] andrà a Rio per vincere, io per combattere“: disse così Federica Pellegrini a fine giugno al Trofeo Settecolli di Roma dopo il primo sub 1’55” in tessuto della carriera nei 200 stile libero. E i quotisti di Rebet impegnati nei palinsesti olimpici hanno seguito il suo ragionamento: l’emiliano campione del mondo e primo nel ranking mondiale stagionale dei 1500 sl è il favorito per l’oro (1.70, 2.85 per il cinese Sun Yang), la veneta argento mondiale in carica e terza nella classifica del 2016 è alle spalle della statunitense Katie Ledecky (1.70) e della svedese Sarah Sjoestroem (3.60) con una quota che paga 6 volte l’importo giocato.

La Divina di nuovo sul podio otto anni dopo l’ultima volta a cinque cerchi è invece data a 1.25 nei 200 sl e a 4 nei 100, in cui si presenta con il sesto miglior crono dell’anno ma che deciderà solo in extremis se nuotare o meno. Per quanto riguarda gli altri italiani, poca fiducia in Luca Dotto nei 100 sl nonostante il terzo miglior crono stagionale (22 vincente, 4.75 podio) e in Gabriele Detti nei 400 (15 vincente, 4 podio) e nei 1500 sl (19.25 vincente, 4.50 podio) in cui invece una medaglia del gemello Paltrinieri è praticamente scontata, 1.02.

Italia a 12 per i primi tre posti nella 4×100 sl maschile e a 4.65 per il podio nella 4×200 femminile. Per quanto riguarda le stelle straniere, infine, l’attesissimo statunitense Michael Phelps è favorito nei 100 (2.05 con il sudafricano Chad Le Clos a 2.90) e 200 farfalla (2.35, ma l’ungherese Laszlo Cseh è vicinissimo a 2.40) e nei 200 misti (1.90, il connazionale Ryan Lochte a 2.90), ovvero in tutte e tre le specialità individuali che nuoterà alle Olimpiadi forte già di 22 medaglie di cui 18 d’oro. E le gare regine? Cameron McEvoy (Australia, 1.50) e Cate Campbell (Australia, 1.40) gli atleti da battere nei 100 stile libero.

LE QUOTE COMPLETE GARA PER GARA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Fin

Lascia un commento

Top