Nuoto: 4 anni di squalifica per doping alla russa Vitalina Simonova

Doping.jpg

Positiva al testosterone la scorsa estate, la russa Vitalina Simonova è stata squalificata per 4 anni dal Doping Panel della Fina. Lo stop va dal 29 giugno 2015 al 28 giugno 2019. Tutti i suoi successi successivi alla data incriminata saranno cancellati, tuttavia manterrà quelli precedenti tra cui un argento agli Europei in vasca corta nei 200 rana. Quella gara, vinta da Yulia Efimova poi squalificata, vede medaglia d’oro la lituana Ruta Meilutyte e bronzo “postumo” l’azzurra Giulia De Ascentis. Quarta è Lisa Fissneider, che non avanzerà dunque sul podio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top