MotoGP, GP Germania 2016: i precedenti di Valentino Rossi al Sachsenring

Valentino-Rossi_Marco-Fattori.jpg

Sessantaquattro gare si sono susseguite in terra tedesca da quando, nel 1949, è iniziato il Campionato del Mondo di Motociclismo. Quella di domenica prossima sarà la diciannovesima edizione consecutiva del GP di Germania che si svolgerà sulla pista del Sachsenring. Dal 1998 al 2015, Valentino Rossi non ne ha saltata nemmeno una…

Nei diciotto precedenti tedeschi, il Dottore ha conquistato: cinque vittorie (una in 250cc e quattro nella massima cilindrata), tre secondi posti tutti nella classe regina e tre terze piazze (una nella cilindrata di mezzo, due in MotoGP). Anche un ritiro, nel 2007.

Lo scorso anno c’è stato il quasi-dominio in gara di Marc Marquez, dopo aver conquistato la pole position del sabato. Hat-trick per lo spagnolo in Germania, avendo ottenuto anche il giro più veloce. Al traguardo, il pilota iberico ha preceduto il compagno di squadra e connazionale Daniel Pedrosa e Valentino Rossi (solo 6° in qualifica). Il podio del Dottore era stato molto importante per la lotta iridata, visto il 4° posto di Lorenzo, dopo il GP teutonico, finito a 13 punti dall’italiano.

L’ultima vittoria di Rossi in Sassonia risale al 2009 (su Yamaha), davanti a Lorenzo e Pedrosa, partendo dalla prima casella; dopo quel risultato, i suoi migliori piazzamenti sono stati due terzi posti (2013-2015). Insomma, è da un bel po’ che Vale non esulta sul circuito alle porte di Hohenstein-Ernstthal. Sarà la volta buona per tornare a farlo…?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: Marco Fattori

Lascia un commento

Top