LIVE – Volley, Final Six World League 2016: Italia-Brasile in DIRETTA. 0-3, dominio verdeoro, azzurri mai in partita

Italia-volley-World-League-Tehran.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Brasile. Esordio con il botto nelle Final Six di World League di Cracovia per gli azzurri di Blengini. Saranno dunque i verdeoro gli avversari di un’Italia che cerca importanti risposte in vista delle Olimpiadi di Rio 2016. Gli azzurri sono stati sorteggiati in un gruppo che presenta anche gli Stati Uniti e dunque è necessario partire subito bene, perchè un successo quest’oggi con il Brasile potrebbe proiettare l’Italia in semifinale.

Inizio della partita alle ore 17.30

Cliccare F5 per aggiornare la pagina

Si chiude qui il nostro LIVE e grazie per averci seguito

Il Brasile spazza via l’Italia nella prima giornata delle Final Six della World League. Un 3-0 netto e senza discussione (25-18; 25-20; 25-19) con gli azzurri mai in partita

19-25 Mauricio chiude i conti con una precisa diagonale non difesa da Lanza

19-24 Giannelli mette Zaytsev senza muro e lo Zar non sbaglia

18-24 altro mani fuori di Mauricio. Match point per il Brasile

18-23 sbaglia il servizio De Souza

17-23 attacco out di Pippo Lanza. Gli azzurri hanno ormai mollato

17-22 primo tempo potentissimo di De Souza

17-21 mani fuori di Zaytsev. Ultime piccole speranze azzurre

16-21 parallela vincente di Lucarelli. Brasile a quattro punti dal match

16-20 primo tempo di Buti

15-20 il muro di De Souza su Lanza. Ormai la sconfitta azzurra è all’orizzonte

15-19 servizio vincente di Bruno con Juantorena che riceve malissimo. Entra Antonov al posto di Juantorena

15-18 sbaglia il servizio Juantorena

15-17 si interrompe il break brasiliano grazie all’ottimo attacco di Juantorena, che sfiora la riga

14-17 Colaci non tiene la battuta di Lucas e Wallace poi chiude in diagonale

14-16 miracolo di Mauricio sul pallonetto di Zaytsev e poi Lucarelli gioca un mani fuori perfetto. Timeout tecnico

14-15 purtroppo sbaglia il servizio Giannelli. Gli azzurri non riescono mai ad andare avanti

14-14 parallela perfetta di Juantorena.

13-14 lavora benissimo Mauricio con il muro di Giannelli che non è riuscito a chiudere bene le mani

13-13 lo stesso Wallace sbaglia il servizio

12-13 punto di Wallace

12-12 diagonale vincente di Juantorena. L’Italia ritrova la parità

11-12 pallonetto vincente di Zaytsev, che Blengini sta provando da opposto

10-12 mette il pallone fuori Pippo Lanza. Timeout chiamato da Blengini

10-11 sbaglia purtroppo il servizio Ivan

10-10 LO ZAR!!!! I brasiliani difendono l’impossibile ma poi Zaytsev trova la diagonale vincente

9-10 primo tempo vincente di Birarelli

8-10 Lucarelli riporta subito avanti il Brasile di due punti

8-9 finalmente arriva un muro azzurro. Birarelli cancella De Souza

7-9 sbaglia il servizio Bruno

6-9 formidabile Bruno che si inventa il primo tempo per De Souza

6-8 pallonetto vincente di Ivan Zaytsev

5-8 parallela vincente per Wallace. Brasile avanti al primo timeout tecnico

5-7 servizio out del centrale brasiliano

4-7 ace di De Souza. Si mette subito male per l’Italia

4-6 diagonale fuori di Juantorena. Primo mini allungo brasiliano

4-5 incontenibile Lucas con il suo primo tempo

4-4 sbaglia il servizio Wallace

4-3 ace di Wallace che trova impreparato Pippo Lanza

3-3 altro primo tempo con Lucas che disintegra il pallone a terra

3-2 risponde immediatamente con il primo tempo anche lui Birarelli

2-2 primo tempo terrificane di De Souza

2-1 attacco dello Zar, bravo con il mano fuori in parallela

1-1 sbaglia questa volta il servizio il brasiliano

0-1 il terzo set comincia con l’ace di Lucarelli

18.26: azzurri costretti sempre ad inseguire e che erano riusciti ad avvicinarsi fino al -2, prima di crollare ancora nel secondo set.

20-25 Mauricio chiude il secondo set. Ora è 2-0 Brasile

20-24 lo Zar riesce ad annullare la prima. Ci vuole un piccolo miracolo

19-24 muro subito da Juantorena. Cinque set point per il Brasile

19-23 Vettori non chiude ed invece lo fa Mauricio con un pallonetto spinto

19-22 diagonale potentissima di Wallace, che poi se la prende con qualcuno della squadra azzurra. Animi accesi in campo

19-21 Lucarelli mette fuori il servizio. Siamo ancora a -2

18-21 pipe perfetta di Mauricio, con il Brasile che ha sfruttato al meglio il challenge

18-20 attacco di Juantorena ed azzurri a -2

17-20 diagonale vincente per Wallace con Zaytsev che non riesce a ricevere

17-19 mani fuori perfetto di Luca Vettori. L’Italia è ancora li

16-19 questa volta mette in rete la battuta Birarelli

16-18 servizio vincente di Birarelli con Wallace che riceve male

15-18 sbaglia il servizio Mauricio

14-18 che errore di Juantorena. L’italo-cubano non trova le mani del muro. Era una grandissima occasione

14-17 grandissimo muro di Birarelli su Wallace

13-17 primo tempo out di Lucas. Ora Zaytsev al sevizio per una rimonta impossibile

12-17 out anche il servizio di Wallace

11-17 questa volta va fuori la battuta di Vettori

11-16 Vettori trova il servizio vincente, costringendo anche Bruno all’alzata sbagliata

10-16 mani fuori di Zaytsev. L’Italia si sblocca

9-16 Bruno perfetto con l’alzata rovesciata per Wallace e il Brasile domina al secondo timeout tecnico

9-15 sbaglia il servizio Lucarelli

8-15 l’attacco azzurro si è totalmente bloccato, mentre Wallace mette giù un altro pallone

8-14 l’Italia si è spenta. Wallace mura Zaytsev e timeout praticamente obbligatorio per Blengini

8-13 nel gioco a rete De Souza beffa Vettori, L’Italia ora sotto di cinque punti

8-12 ace potentissimo di Lucarelli a 104km/h. Un vero e proprio bolide

8-11 sbaglia il servizio Juantorena

8-10 fantastico attacco di Zaytsev, che dopo due grandi difese di Colaci mette giù un pallone fondamentale

7-10 Vettori chiude il break brasiliano

6-10 il Brasile allungo con la pipe di Wallace. Brutto momento per gli azzurri

6-9 Juantorena bloccato dal muro di Lucarelli

6-8 ace all’incrocio delle righe per Bruno. Chiamata prima out, poi il challenge dà il punto ai nostri avversari

6-7 parallela potentissima di Wallace

6-6 disastroso Mauricio, che sbaglia completamente il palleggio dopo la difesa di Bruno. Un bel regalo per gli azzurri

5-6 diagonale vincente di Lucarelli

5-5 primo tempo perfetto sull’asse Giannelli-Birarelli

4-5 missile dello Zar in battuta, ma pallone direttamente sugli spalti nel vero senso della parola

4-4 MURO di Zaytsev!!! Perfetto lo Zar che blocca Wallace dopo uno scambio in cui le difese erano state grandi protagoniste

3-4 scambio lungo, ma poi ci pensa Lucas con un delizioso pallonetto

3-3 si riscatta Ivan Zaytsev, bolide e parità raggiunta

2-3 fortunato De Souza, perchè il suo primo tempo si infila proprio tra le mani di Birarelli e la rete

2-2 invasione di Mauricio sul suo attacco. Troviamo l’immediata parità

1-2 Vettori sblocca l’Italia con un bel mani fuori

0-2 primo tempo fuori di Buti. Pessimo inizio degli azzurri

0-1 comincia il set e viene subito murato Ivan Zaytsev

17.54: dopo un buon inizio di primo set l’Italia si perde nella parte centrale con il Brasile che trova l’allungo decisivo. Nel finale di parziale la squadra di Blengini si riavvicina, ma il servizio di Lucarelli chiude ogni tentativo di rimonta

18-25 fantastico Bruno che si inventa un’alzata dietro per De Souza che senza muro mette giù il pallone che vale il primo set

18-24 secondo ace consecutivo di Lucarelli

18-23 ace terrificante di Lucarelli. Il set ormai ha preso la strada dei verdeoro

18-22 mette fuori la parallela Zaytsev. Grande rimpianto perchè gli azzurri hanno avuto la palla del contrattacco

18-21 il challenge aiuta gli azzurri. Ace di Antonov. Forza Italia che il set non è finito

17-21 ottimo mani fuori di Zaytsev. Sempre Antonov alla battuta

16-21 la difesa brasiliana salva tutto, ma il muro di Birarelli chiude lo scambio

15-21 poco attenta la difesa azzurra sull’attacco di Lucarelli, era una palla difendibile

15-20 questa volta lo Zar non sbaglia

14-20 pallonetto fuori di Zaytsev

14-19 in questo momento Mauricio è incontenibile. Pipe perfetta e il muro di Birarelli termina a lato

14-18 bomba dello Zar Zaytsev e l’Italia prova ad accorciare

13-18 sempre Mauricio per il Brasile e sempre con il mani fuori

13-17 Wallace sbaglia il servizio e dà un po’ di respiro agli azzurri

12-17 ed ora il Brasile allunga sul +5. Ancora Mauricio lavora benissimo sul muro azzurro

12-16 si è inceppato l’attacco azzurro, ne approfitta subito Wallace che piega le mani a Giannelli

12-15 Vettori prova il mani fuori, ma il muro brasiliano lo ferma bene e la palla cade in campo

12-14 out il servizio di Juantorena

12-13 primo tempo devastante di Simone Buti. E’ lui il migliore degli azzurri ora

11-13 Wallace cancella il mini parziale azzurro

11-12 ancora Buti con uno splendido muro

10-12 primo tempo di Buti

9-12 cerca la parallela Vettori, ma non trova il campo. Subito timeout per Blengini

9-11 out il servizio di Birarelli

9-10 primo tempo un po’ troppo basso di Birarelli, ma Sergio non è preciso in ricezione

8-10 lavora perfettamente con il muro azzurro Lucarelli e Braile avanti di due punti

8-9 Lucas ci aiuta sbagliando il servizio

7-9 ancora De Souza con il suo muro. Questa volta la vittima è Zaytsev

7-8 primo vantaggio del Brasile al primo timeout tecnico. Muro perfetto di De Souza sulla pipe di Juantorena

7-7 invasione di Birarelli a muro. Peccato perchè gli azzurri avevano difeso benissimo

7-6 diagonale alta e stretta di Lucarelli

7-5 questa volta Lucas sbaglia il primo tempo

6-5 Vettori supera il muro e trova il varco nella difesa brasiliana

5-5 primo tempo di Lucas

5-4 invasione del muro brasiliano sulla schiacciata di Vettori

4-4 pareggia subito Wallace con un perfetto mani fuori

4-3 tocco a rete di Bruno che trova distratta la difesa azzurra

4-2 sbaglia questa volta la battuta Juantorena

4-1 missile di Juantorena al servizio e primo mini allungo azzurro

3-1 secondo errore di Mauricio che cerca la diagonale stretta ma la palla finisce fuori

2-1 errore in battuta per Giannelli.

2-0 brutto errore di Mauricio che non trova le mani del muro azzurro

1-0 subito ottimo attacco di Juantorena

17.28: si inizia con la battuta di Satkaamp

17.26: ecco gli schieramenti iniziali

BRA: Bruno, Wallace, De Souza, Lucas, Lucarelli, Maurizio, Sergio (L)

ITA: Giannelli, Vettori, Buti, Birarelli, Juantorena, Zaytsev, Colaci (L

17.24: ed ora risuona Fratelli d’Italia.

17.22: è il momento degli inni. Si comincia da quello brasiliano

17.20: le squadre fanno il loro ingresso in campo. Brasiliani con la consueta maglia gialla, mentre gli azzurri sono in blu

17.15: manca un’quarto d’ora all’inizio della partita. Il Brasile ha vinto per 9 volte la World League, mentre i titolo per l’Italia sono 8. Gli azzurri in totale sono saliti altre sette volte sul podio con tre argenti e quattro bronzi
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top