LIVE – Tour de France 2016, Limoges-Le Lioran in DIRETTA: tappa e maglia per Van Avermaet!

Valverde-2-Cometto-Boschetti.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live della quinta tappa del Tour de France, da Limoges a Le Lioran. Finalmente, dopo 4 frazioni piatte e adatte ai velocisti, arrivano le prime salite! Gli ultimi 43 km sono da Liegi-Bastogne-Liegi. Due ascese brevi, ma impegnative in rapida successione, poi uno strappetto finale di 500 metri al 6%. Come stanno veramente i favoriti? Alberto Contador avrà recuperato dalle cadute dei giorni scorsi? Da oggi non si può più bluffare. Sarà un primo test probante anche per Vincenzo Nibali, ancora a caccia della miglior condizione dopo il Giro d’Italia. Si comincia alle 11.35. Buon divertimento!

LA TAPPA DI OGGI NEL DETTAGLIO

Clicca F5 (da desktop) o refresh (da cellulare) per aggiornare la pagina

17.13: 25 secondi il ritardo di Contador da Aru, Froome e Quintana all’arrivo. Termina qui la nostra diretta. Buona serata e appuntamento a domani.

17.11: Contador sta facendo di tutto per rientrare. Vediamo ora lo strappetto finale di 600 metri….

17.10: Aru e Froome rientrano, Valverde tira in discesa per Quintana. Contador staccato! De Gendt arriva secondo all’arrivo a 2’32” da Van Avermaet.

17.09: attacca in discesa Bardet! Quintana e Pinot lo seguono, si fanno sorprendere Froome e Aru! In difficoltà Contador!

17.07: tappa e maglia per il belga Van Avermaet! Grandissima azione! Seconda vittoria in carriera al Tour.

17.05: 1,5 km all’arrivo per Van Avermaet, che si trova in discesa.

17.01: Van Avermaet mantiene 6’06” sul gruppo dei big, sempre tirato dal Team Sky.

16.59: bene Fabio Aru, sempre a ruota di Quintana. Oggi ha tenuto botta anche Contador.

16.56: caduta in discesa per Pauwels e Gautier.

16.53: 7 km all’arrivo per Van Avermaet. Inizia la salita del Col de Font de Cère.

16.50: il gruppo dei big transita al GPM a 5’40” da Van Avermaet, che prenderà anche la maglia gialla.

16.49: Aru è rimasto da solo. Staccato anche Diego Rosa.

16.46: Van Avermaet ha scavallato anche la cima del Col du Perthus. 12 km all’arrivo, manca solo il Col de Font de Cère di terza categoria.

16.43: ora è il Team Sky a tirare il gruppo dei big con Mikel Landa.

16.39: 2’43” il ritardo di Nibali da Quintana, Aru e Froome.

16.38: Van Avermaet non perde nulla sul gruppo dei big, 6’02”.

16.37: Movistar a tutta anche su questa salita.

16.34: Van Avermaet attacca e stacca De Gendt! Un uomo solo al comando.

16.30: Nibali con 2 minuti di ritardo dai migliori.

16.28: De Gendt e Van Avermaet imboccano il Col du Perthus, 4,4 chilometri all’8%. Gruppo con Quintana, Froome e Aru a 6’52”.

16.24: De Gendt è rientrato su Van Avermaet.

16.23: anche i big transitano al GPM del Pas de Peyrol.

16.22: sono rimasti in 20-25 nel gruppo Movistar, dove fa fatica Pinot! Con Aru anche Diego Rosa. C’è anche Contador.

16.21: Van Avermaet stacca De Gendt in discesa.

16.20: Nibali ha già un minuto di ritardo dal gruppo di Quintana, Aru e Froome. Oggi il siciliano uscirà di classifica. La Movistar sta mettendo tutti al gancio!

16.19: 11 km di discesa, ora, per De Gendt e Van Avermaet. Poi inizierà il Col du Perthus, 4,4 km all’8%.

16.18: SI STACCA VINCENZO NIBALI! Brutta notizia per lo Squalo. Davvero non ha la condizione per cercare la doppietta. E’ al Tour per preparare le Olimpiadi.

16.16: De Gendt e Van Avermaet, nell’ordine, transitano al GPM di seconda categoria del Pas de Peyrol. De Gendt conquista la maglia a pois. Peter Sagan si stacca dal gruppo dei migliori!

16.14: Movistar a tutta sul Pas de Peyrol.

16.11: 32 km all’arrivo per Van Avermaet e De Gendt, che a questo punto si giocheranno il successo di tappa. Il gruppo maglia gialla recupera, ma è comunque a 9 minuti.

16.09: Grivko si stacca da Van Avermaet e De Gendt.

16.08: i tre fuggitivi sono sul Pas de Peyrol. 5 km con pendenza media dell’8% e ultima fase con punte dell’11%!

16.00: il vantaggio di De Gendt, Grivko e Van Avermaet è sceso a 10’46”.

15.58: il gruppo maglia gialla è tirato dalla Movistar sul Col de Neronne. Si staccano Cavendish e Kristoff.

15.51: De Gendt transita in testa sul Col de Neronne. La tappa sta per entrare nel vivo quando mancano poco più di 42 chilometri alla conclusione. Plotone sempre a oltre 12′.

15.35: Majka, Gautier, Pauwels, Huzarski, Sicard e Vachon sono a circa 3′ dalla testa della corsa.

15.19: 60 chilometri alla conclusione, questa fase è tutta in falsopiano ascendente. La Sky guida la lenta processione del gruppo.

15.10: il gruppo lascia ancora, 15′ di vantaggio per i fuggitivi e Majka è di fatto tornato in classifica.

14.59: De Gendt transita per primo al GPM di terza categoria della Côte du Puy Saint-Mary

14.54: 75 km all’arrivo, 13’28” il ritardo del gruppo dai 3 fuggitivi. Van Avermaet snobbato in chiave classifica?

14.44: ricordiamo che Van Avermaet ha appena 18″ di ritardo da Sagan in classifica…

14.31: Grivko, Van Avermaet e De Gendt hanno 1’15” su Majka, Gautier, Pauwels, Huzarski, Sicard e Vachon. Gruppo maglia gialla a 11’45”. Van Avermaet virtualmente leader della classifica.

14.21: 100 km all’arrivo. La corsa entrerà davvero nel vivo ai -43…

14.15: i 3 uomini al comando hanno quasi 10 minuti sul gruppo maglia gialla, dove nessuno prende l’iniziativa.

14.09: Grivko, Van Avermaet e De Gendt hanno guadagnato 35″ sugli ex compagni di fuga.

14.01: Andriy Grivko (Astana), Greg Van Avermaet (BMC) e Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) restano soli al comando dopo 85 km, inseguiti da Pauwels.

13.32: 70 km percorsi.  Andriy Grivko (Astana), Rafal Majka (Tinkoff), Cyril Gautier (AG2R-La Mondiale), Greg van Avermaet (BMC), Serge Pauwels (Dimension Data), Bartosz Huzarski (Bora-Argon 18), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal), Romain Sicard (Direct Energie) e Florian Vachon (Fortuneo-Vital Concept) hanno 6’45” sul gruppo tirato da Team Sky.

13.19: il gap dei nove fuggitivi si è assestato sui 6’20”.

13.03: Pinot: “Questa non è una tappa che posso vincere”.

12.56: Tinkoff nelle prime posizioni del gruppo maglia gialla. Attaccanti a 6’30”.

12.45: 43 km percorsi, il vantaggio supera i 6 minuti.

12.38: il margine dei 9 uomini in fuga sale a 5’38”.

12.28: sale a 5 minuti il vantaggio dei fuggitivi.

12.15: Andriy Grivko (Astana), Rafal Majka (Tinkoff), Cyril Gautier (AG2R-La Mondiale), Greg van Avermaet (BMC), Serge Pauwels (Dimension Data), Bartosz Huzarski (Bora-Argon 18), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal), Romain Sicard (Direct Energie) e Florian Vachon (Fortuneo-Vital Concept) sono in fuga con 2’10” sul gruppo maglia gialla.

12.00: Jasper Stuyven (Trek-Segafredo) transita per primo al primo GPM (quarta categoria) di giornata.

11.52: ancora nessun tentativo di fuga.

11.44: qualche schermaglia, ma il gruppo è compatto dopo 5 km.

11.39: partiti!

11.33: sta per partire la quinta tappa del Tour de France.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top