LIVE – MotoGP, GP Germania 2016 in DIRETTA: trionfa Marquez, Rossi chiude ottavo

Valentino-Rossi-Marco-Fattori.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA del GP di Germania dal Sachsenring, nono appuntamento del Mondiale di MotoGP. Un vero e proprio giro di boa per le ambizioni iridate del trio Marc Marquez, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.
Lo spagnolo della Honda è in testa alla classifica e partirà dalla pole position anche nel circuito tedesco, che è tra i suoi preferiti. In grandissima difficoltà Jorge Lorenzo, che ha avuto problemi fin dalle prove libere e che non è andato oltre l’undicesima posizione sulla griglia di partenza complice anche una caduta il sabato. Yamaha che si affida dunque a Valentino Rossi, che partirà dalla terza piazza. Per il Dottore la Germania rappresenta un punto di svolta della stagione, perchè dovrà cominciare la sua rimonta iridata nei confronti dei due piloti iberici.
Attenzione anche alla variabile tempo (molto plausibile una gara bagnata) e alle ambizioni anche di altri piloti come Hector Barbera (secondo in griglia) e poi di Danilo Petrucci, che con la pioggia è sempre tra i più competitivi.

Questa la GRIGLIA DI PARTENZA

Partenza della gara alle ore 14.00

Cliccare F5 per aggiornare la pagina

Si chiude la nostra DIRETTA con il trionfo di Marc Marquez e la debacle di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Strategia perfetta del leader del Mondiale, mentre completamente sbagliata quella dell’italiano e della Yamaha

30/30 addirittura chiude ottavo Valentino Rossi. Jorge Lorenzo addirittura quindicesimo

30/30 Dovizioso sorpassa proprio all’ultimo Redding e sale sul podio

30/30 MARQUEZ VINCE il GP della Germania davanti a Crutchlow

30/30 Ultimo giro e Crutchlow riesce a superare Redding. Rossi è in lotta con Pedrosa per il sesto posto

28/30 Marquez ormai sta gestendo il vantaggio. Secondo Redding e terzo Crutchlow

27/30 Decisione assurda anche quella della Yamaha di mettere le intermedie a Rossi, con il pesarese che fatica e non riesce a tenere il passo degli altri.

26/30 C’è una lotta per le posizioni dal quinto al settimo posto con Rossi e Iannone coinvolti. Redding secondo.

25/30 Sta ipotecando e controllando il successo Marc Marquez

25/30 Marquez davanti a Redding, poi Dovizioso , Crutchlow, Miller, Rossi e Iannone

24/30 Strategia veramente perfetta del leader del Mondiale, mentre hanno sbagliato tutto Dovizioso e Rossi che hanno buttato via un sicuro podio. Una scelta davvero disastrosa quella dei due piloti di non rientrare in pista

23/30 Marquez è ora secondo, ma ormai sta andando a prendere Miller. Rossi ora è settimo addirittura

23/30 Entrano tutti i primi tranne Miller, ma ormai è troppo tardi

22/30 Dovizioso e subito dietro Rossi. Marquez continua a volare e tra pochi giri rimonterà.

21/30 Marquez sta guadagnando oltre sei secondi al giro. Una follia quella di Dovizioso e Rossi di restare in pista

21/30 Marquez sta volando, mentre polemiche dal box Yamaha con i meccanici che hanno fatto chiari segnali a Valentino di rientrare

20/30 Continuano a restare in pista i primi cinque, mentre quelli che hanno messo l’intermedia cominciano a recuperare terreno. Marquez attualmente è decimo. Probabilmente sia Dovizioso che Rossi dovranno rientrare

19/30 Intanto i meccanici richiamano al box Valentino Rossi, ma potrebbe essere un azzardo troppo rischioso, perchè comunque il Dottore è secondo dietro a Dovizioso, mentre Marquez dodicesimo. Momento topico della gara

17/30 Rossi davanti a Barberà. I primi sei proseguono e non si fermano nel box

17/30 CAMBIA LA MOTO MARC MARQUEZ. Lo spagnolo rientra tredicesimo. Mossa azzardata ma ormai la pista si sta asciugando. Vediamo cosa faranno ora i leader della corsa

15/30 Iannone comunque sta girando molto lento e dunque l’intermedia non paga ora. Dovizioso sempre in controllo, poi Barberà, mentre Valentino deve vedersela con Miller e Crutchlow

14/30 Dovizioso continua a comandare. Barberà ha sorpassato Rossi. Miller quarto mentre Marquez è attualmente ottavo. Valentino sembra essere in crisi e la pista si sta asciugando

13/30 Marquez è stato bravo ma anche molto fortunato a non cadere e rimanere in piedi sulla sabbia. Problemi intanto per Andrea Iannone che ha dovuto cambiare moto, prendendo le intermedie. Se si asciuga la pista potrebbe cambiare tutto

12/30 Ha preso fuoco nel box la moto di Petrucci, con l’azzurro comunque ripartito con una nuova moto

11/30 In testa c’è a questo punto Andrea Dovizioso seguito da Valentino Rossi ed Hector Barberà

10/30 STA SUCCEDENDO DI TUTTO!!! Fuori Petrucci e poi anche Marquez. Lo spagnolo autore di un dritto è nono, mentre l’italiano che ha dovuto rialzare la moto è addiirittura 19esimo

8/30 Sempre in crisi Jorge Lorenzo, addirittura al 13esimo posto

8/30 Barberà ha superato Marquez. Sembra in crisi il leader del Mondiale. Il trio azzurro continua ad allungare

7/30 Dopo sette giri sempre Petrucci davanti a Dovizioso e Rossi. Miller quarto, mentre Marquez deve addirittura rispondere agli attacchi di Barberà. Settimo Pedrosa e poi Iannone

6/30 Miller supera Marquez. Intanto comincia a girare con buoni tempi Rossi, mentre Petrucci continua a comandare la gara

5/30 PETRUCCI PROVA AD ALLUNGARE. Grandissima gara del pilota della Ducati, che si trova benissimo sul bagnato. Subito dietro Dovizioso e poi ancora Valentino Rossi

3/30 DUE DUCATI IN TESTA. Dovizioso e Petrucci sono davanti a Rossi. Marquez sempre quarto, mentre risale Jack Miller, altro mago del bagnato

2/30 Ci sono tre italiani in testa dopo la seconda tornata. Rossi poi Dovizioso e uno scatenato Petrucci. Marquez quarto e in lotta

1/30 Scambio di posizioni tra Marquez e Petrucci. Il pilota italiano è un mago del bagnato e sta mettendo in difficoltà lo spagnolo. Sembrano poter allungare Rossi e Dovizioso

1/30 ROSSI SUBITO AL COMANDO E DIETRO DI LUI DOVIZIOSO. Grande inizio dei pilori azzurri

1/30 Subito ottima partenza per Marc Marquez, dietro di lui Valentino che ha rischiato il contatto con Barbera

13.58: giro di ricognizione e poi tutto pronto per il VIA

13.55: cinque minuti allo spegnimento dei semafori. Subito importanti i primi giri con Rossi che cercherà di restare attaccato a Marquez e poi soprattutto c’è da capire se Jorge Lorenzo riuscirà a rimontare qualche posizione

13.50: grandi variazioni nelle gomme scelte dai piloti tra morbida e dura. Intanto ha smesso di piovere

13.30: mezz’ora all’inizio del GP. La pista è ancora bagnata in alcuni punti, ma con il passare del tempo potrebbe anche asciugarsi e rendere sempre più incerta la gara

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto di Marco Fattori

Lascia un commento

Top