Judo, Olimpiadi Rio 2016: Matsumoto cerca il bis nella 57 kg, presenti tutte le medagliate di Londra

Judo-Kaori-Matsumoto-Corina-Caprioriu-Automne-Pavia-Marti-Malloy.jpg

Nuovo appuntamento con il nostro percorso tra le quattordici categorie del judo in vista dei Giochi Olimpici di Rio 2016: il quinto articolo è dedicato alla categoria 57 kg femminile.

Kaori Matsumoto è stata per alcuni anni la dominatrice di questa categoria, laureandosi campionessa mondiale nel 2010 davanti al pubblico amico di Tokyo e poi ottenendo la medaglia d’oro olimpica a Londra. La giapponese è poi rimasta nell’ombra per alcune stagioni, superata nelle gerarchie nazionali da Nae Udaka, vincitrice del titolo iridato nel 2014. Sentendo l’odore dei cinque cerchi avvicinarsi, la ventottenne ha però ritrovato la verve dei tempi migliori, riprendendosi l’alloro mondiale e qualificandosi così a Rio 2016, dove andrà alla ricerca di una nuova medaglia d’oro. Le avversarie, però, non mancheranno, anche perché la 57 kg è l’unica categoria tra uomini e donne nella quale saranno presenti tutte le medagliate dell’ultima edizione: sui tatami brasiliani ci saranno infatti la finalista di Londra, la rumena Corina Căprioriu, ma anche le due medagliate di bronzo, la francese Automne Pavia e la statunitense Marti Malloy.

Le pretendenti al podio, però, non finiscono qui. La testa di serie numero uno sarà infatti la mongola Sumiya Dorjsuren, già tre volte campionessa mondiale nel sambo, atleta che ha ottenuto questo privilegio grazie ai grandi risultati conquistati sul circuito mondiale ed al bronzo iridato della scorsa estate. In forte crescita è la sudcoreana Kim Jan-di, mentre chi farà leva sulla grande esperienza è la portoghese Telma Monteiro: la trentenne lusitana vanta ben undici medaglie europee e cinque podi mondiali, ma non è mai riuscita ad ottenere un piazzamento tra le prime tre in sede olimpica. Infine, il Brasile padrone di casa si affiderà a Rafaela Silva, atleta che non sarà tra le teste di serie ma che, proprio a Rio de Janeiro, conquistò l’oro mondiale nel 2013.

PARTECIPANTI E TESTE DI SERIE
1. Sumiya Dorjsuren  (MGL)
2. Kim Jan-di  (KOR)
3. Marti Malloy  (USA)
4. Kaori Matsumoto  (JPN)
5. Automne Pavia  (FRA)
6. Corina Căprioriu  (ROU)
7. Catherine Beauchemin-Pinard  (CAN)
8. Telma Monteiro  (POR)
Hedvig Karakas  (HUN)
Nekoda Smythe-Davis  (GBR)
Lien Chen-ling  (TPE)
Rafaela Silva  (BRA)
Sabrina Filzmoser  (AUT)
Miryam Roper  (GER)
Nora Gjakova  (KOS)
Sanne Verhagen  (NED)
Arleta Podolak  (POL)
Darcina Manuel  (NZL)
Yadinis Amaris  (COL)
Hortense Diédhiou  (SEN)
Rushana Nurjavova  (TKM)
Zouleiha Abzetta Dabonne  (CIV)

 

LE ALTRE CATEGORIE
FEMMINILI
: 48 KG – 52 KG
MASCHILI: 60 KG – 66 KG

I CONVOCATI DELLE PRINCIPALI NAZIONALI:
Azerbaigian Azerbaijan Australia Australia Belgio Belgio Brasile Brasile Canada Canada Cina Cina Corea del Sud Corea del Sud Cuba Cuba
Francia Francia  Georgia Germania Germania Giappone Giappone Regno Unito Gran Bretagna Italia Italia Kazakistan Kazakistan
Mongolia Mongolia Paesi Bassi Olanda Portogallo Portogallo Slovenia Slovenia Turchia Turchia Ucraina Ucraina Ungheria Ungheria Uzbekistan Uzbekistan

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top