Judo, European Cup: Marchiò torna con una vittoria, argento per Paissoni

Judo-Elisa-Marchiò.jpg

Dopo la medaglia d’argento conquistata sabato da Anna Righetti, le azzurre sono state protagoniste anche nella seconda giornata dell’European Cup di Bratislava, capitale della Slovacchia, con due medaglie che vanno così ad aggiungersi al bottino italiano del torneo.

Dopo quattro mesi di assenza dai tatami internazionali, Elisa Marchiò è tornata in gara nella categoria +78 kg, aggiudicandosi la sua prima medaglia d’oro in un torneo del circuito continentale senior. La triestina si è imposta per ippon contro l’ucraina Galyna Tarasova e la polacca Anna Zaleczna, ed ha inflitto due yuko all’altra ucraina Yelyzaveta Kalanina, mentre ha perso per ippon contro la forte russa Ksenia Chibisova, ma la formula del girone le ha permesso comunque di salire sul gradino più alto del podio.

Quinta medaglia nel circuito continentale, invece, per la venticinquenne Carola Paissoni, che ha iniziato il proprio percorso battendo per yuko la polacca Sandra Lickun, e superando poi grazie alle penalità la tedesca Alina Fiedler. In finale, l’azzurra ha perso contro l’altra teutonica Lea Püschel, che si è imposta a sua volta per yuko.

Nel settore maschile, il miglior risultato di giornata è arrivato per mano di Nicholas Mungai, settimo classificato nella categoria 90 kg, che ha visto il successo dell’ucraino Dmytro Berezhnyi.

La Germania chiude il torneo con cinque medaglie d’oro ed il primo posto nel medagliere, precedendo i due titoli di Ucraina e Russia. L’Italia si classifica quarta con un oro e due argenti.

RISULTATI

UOMINI

-81 kg
1. KHALMURZAEV, Khasan (RUS)
2. MUENNICH, Benjamin (GER)
3. LUCENTI, Emmanuel (ARG)
3. PETR, Ivan (CZE)
5. POZHAR, Yuriy (UKR)
5. STEPIEN, Damian (POL)
7. SZOCS, Elemer (ROU)
7. TUREK, Jindrich (CZE)

-90 kg
1. BEREZHNYI, Dmytro (UKR)
2. CONRAD, Hannes (GER)
3. DOVBYSH, Daniil (UKR)
3. ZILKA, Peter (SVK)
5. KNYSH, Ihor (UKR)
5. KURBJEWEIT GARCIA, Dario (GER)
7. MUNGAI, Nicholas (ITA)
7. SCHINDLER, Jonathan (SUI)

-100 kg
1. PFEIFFER, Dino (GER)
2. GOGOTCHURI, Zviad (GEO)
3. HERBST, Daniel (GER)
3. RAKITA, Semen (UKR)
5. KRUEGER, Mariusz (POL)
5. ROMANYUK, Oleksandr (UKR)
7. BRONIEC, Patryk (POL)
7. SAMEL, Lorand (ROU)

+100 kg
1. ALLERSTORFER, Daniel (AUT)
2. COVIC, Ivan (CRO)
3. DEMETER, Bendeguz (HUN)
3. ZVIERIEV, Sergii (UKR)
5. BOUIZGARNE, Benjamin (GER)
5. MELBOURNE, Andrew (GBR)
7. KWIATKOWSKI, Mateusz (POL)
7. SAIDOV, Renat (RUS)

DONNE

-70 kg
1. PUESCHEL, Lea (GER)
2. PAISSONI, Carola (ITA)
3. MUELLER, Lisa (GER)
3. PODELENCZKI, Lorena (ROU)
5. BIALAS, Barbara (POL)
5. FIEDLER, Alina (GER)
7. KAZMIERCZAK, Martyna (POL)
7. LICKUN, Sandra (POL)

-78 kg
1. TURCHYN, Anastasiya (UKR)
2. PACUT, Beata (POL)
3. MARANIC, Ivana (CRO)

+78 kg
1. MARCHIO, Elisa (ITA)
2. KALANINA, Yelyzaveta (UKR)
3. TARASOVA, Galyna (UKR)

MEDAGLIERE

Nazione 1. posto 2. posto 3. posto 5. posto 7. posto
1. Germania (GER) 5 2 5 6 2
2. Ucraina (UKR) 2 2 4 4 1
3. Russia (RUS) 2 2 0 0 1
4. Italia (ITA) 1 2 0 1 3
5. Austria (AUT) 1 1 2 1 1
6. Rep. ceca (CZE) 1 0 2 1 1
7. Svizzera (SUI) 1 0 0 1 2
8. Polonia (POL) 0 2 2 3 6
9. Croazia (CRO) 0 1 1 1 1
10. Georgia (GEO) 0 1 0 0 0
11. Ungheria (HUN) 0 0 3 2 1
12. Slovacchia (SVK) 0 0 3 1 0
13. Gran Bretagna (GBR) 0 0 1 1 0
14. Romania (ROU) 0 0 1 0 2
15. Argentina (ARG) 0 0 1 0 0
15. Nuova Zelanda (NZL) 0 0 1 0 0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top