Hockey pista, Europei 2016: Italia, contro la Francia per il primato del girone

Massimo_Mariotti_hockey-pista_Italia_Marzia-Cattini-per-CERH.jpg

Dopo le vittorie rotondissime contro Inghilterra (8-1) e Germania (addirittura 11-0), per l’Italia è giunto il momento di misurarsi contro la Francia per stabilire quale delle due compagini, in questo momento entrambe a punteggio pieno, arriverà al primo posto nel Girone A.

Una sfida che vedrà gli azzurri partire favoriti, almeno sulla carta, ma che certamente nasconderà più di qualche insidia.

Innanzitutto la presenza dei tre fratelli Di Benedetto, a cui si somma la vena realizzativa Florent David, e poi la freschezza di un gruppo che sempre più spesso sta prendendo d’esempio il nostro movimento hockeystico per cercare di crescere ed avvicinarsi oltremodo ad Argentina, Spagna e Portogallo.

Illuzzi e soci dovranno approcciare la partita in modo intraprendente, come hanno mostrato nei precedenti due giorni, sciorinando il solito hockey veloce e ricco di soluzioni offensive che può pescare anche dalle rotazioni della panchina.

Un duello quindi certamente non facile, ma che servirà agli azzurri per alzare ulteriormente l’asticella in vista dei successivi scontri della seconda fase: quella del “Dentro o fuori”, dell’eliminazione diretta.

In caso di parità al termine dei quaranta minuti regolamentari, con entrambe le squadre a 7 punti in classifica, a fare la differenza per il primo o secondo posto non sarà il saldo fra i gol subiti e quelli realizzati, ma bensì una particolare “lotteria” di tre rigori che le compagini dovranno tirare in seduta stante sulla pista di Oliveira de Azemeis

Foto: Marzia Cattini per CERH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top