Hockey pista, Europei 2016: fra l’Italia e la semifinale c’è una modesta Austria

Italia_Hockey-pista_Cerh_Cattini.jpg

Oggi è il giorno.

Agli Europei 2016 di hockey su pista iniziano le sfide da dentro o fuori: quelle dei quarti di finale.

Vincendo il Girone A, l’Italia di Massimo Mariotti però si è presa un vantaggio sul resto della compagnia continentale, quello di poter sfidare l’avversario più debole del Girone B: ovvero l’Austria.

E’ vero, nell’hockey nessuno va sottovalutato prima di scendere in pista ma non riuscire a fare risultato contro la squadra di Joao Meireles sarebbe un delitto.

Wolf e compagni infatti nella fase a gironi con Spagna, Portogallo e Svizzera hanno infatti sempre perso piuttosto nettamente incassando trenta gol e riuscendo a segnarne solo due, con un differenziale che recita -28; nettamente peggiore di quello dell’Inghilterra, pari ruolo nel Gruppo A, ma a quota -11.

Gli azzurri quindi dovranno approcciare al meglio la gara e non lasciare respirare gli avversari sbloccando la partita nel più breve tempo possibile e poi essendo bravi a gestire le situazioni che si creeranno per colpire e mettere in ghiaccio la semifinale “senza se e senza ma”.

La contesa si disputerà oggi alle ore 19 italiane e sarà certamente visibile in streaming su CERH TV, con Raisport che dovrebbe garantire inoltre la diretta televisiva.

I QUARTI DI FINALE

ITALIA-AUSTRIA
GERMANIA-SPAGNA

PORTOGALLO -INGHILTERRA
FRANCIA-SVIZZERA

Foto: Cattini per CERH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top