Ginnastica, Campionati Italiani Assoluti – Martina Rizzelli azzanna le parallele! Conferma sugli staggi, super Ferrari d’argento

Martina-Rizzelli-Assoluti.jpg

Martina Rizzelli si conferma Campionessa d’Italia alle parallele asimmetriche, conservando così il titolo conquistato lo scorso anno sempre a Torino (ma al PalaVela).

La comasca esibisce il suo eccellente esercizio da 6.2 di D Score, grandi difficoltà che le permettono di ottenere il punteggio di 14.650 (due decimi di bonus). Un successo che ribadisce il livello raggiunto dalla Rizzelli, ormai meritatamente certa del body azzurro per le Olimpiadi 2016.

Alle sue spalle Vanessa Ferrari conferma di essere in uno stato di forma spaziale, come si era già largamente percepito ieri quando si è imposta nel concorso generale individuale. La Campionessa del Mondo 2006 sale in quota, confeziona un esercizio di qualità e con delle buone difficoltà (5.8) che le permettono di salire a quota 14.400.

Il podio è completato da Giorgia Villa, classe 2003 che con 14.250 si mette alle spalle delle compagne di squadra in casa Brixia Brescia. Per lei, come per Asia D’Amato che ha vinto il titolo al volteggio, la strada è tracciata verso le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Quarto posto per Giada Grisetti (14.000), quinta Tea Ugrin che ha commesso due errori sulle verticali (13.600), sesta Elisa Meneghini che è caduta (12.500) come Elisa Iorio (settima, 12.150). Carlotta Ferlito ha rinunciato all’ultimo minuto.

 

Lascia un commento

Top