Ginnastica, Campionati Italiani Assoluti – Ferlito e Meneghini pareggiano! Oro alla trave, cade Ferrari

Carlotta-Ferlito-Assoluti.jpg

La battaglia attesissima finisce in perfetta parità. La lotta alla trave partorisce due Campionesse d’Italia: Carlotta Ferlito ed Elisa Meneghini devono dividere il titolo sui 10cm, grazie al 14.400 (6.00 il D Score, 2 decimi di bonus per entrambe).

La brianzola sale per prima sull’attrezzo, esegue in maniera eccellente il teso avvitato, il difficilissimo movimento G sbagliato svariate volte in stagione, commettendo poi un paio di piccole sbavature. Il D Score le viene abbassato a 6.0 e alza l’asticella per Carlotta Ferlito.

La siciliana è la Campionessa in carica, si salva da una caduta praticamente già fatta e da un errore su un giro, passo indietro in uscita e conti impattati con la compagna di squadra alla Gal Lissone.

Vanessa Ferrari è invece caduta dal raccolto avvitato, nuovo elemento portato in gara ieri quando si era spinta fino a un megagalattico 15.050. La bresciana si deve fermare a quota 13.250, quarto posto finale dopo l’argento alle parallele.

Questi risultati mettono sostanzialmente un sigillo sulla convocazione di Meneghini a Rio 2016, mentre Lara Mori conquista la medaglia di bronzo (14.200) ma finisce ancora alle spalle delle rivali.

 

Lascia un commento

Top