FOTO – Atletica, ansia Bolt: un infortunio lo ferma ai Trials giamaicani, Olimpiadi a rischio?

bolt-pagina-fb-usain-bolt.jpg

Problemi, quando manca poco più di un mese ai Giochi Olimpici di Rio 2016, per Usain Bolt: lo sprinter giamaicano, detentore del record del mondo nei 100 e 200 metri piani, ha dovuto alzare bandiera bianca ai Trials giamaicani di atletica a causa di un problema al tendine del ginocchio sinistro. I problemi erano cominciati già nel primo turno ed è stato lo stesso Bolt a spiegare la situazione sul proprio account Twitter con queste parole: “Dopo aver sentito dei problemi al tendine al primo turno di ieri sera e poi alla semifinale di questa sera sono stato esaminato dai Dottori del Trials nazionali e mi è stato diagnosticato una lacerazione di primo grado del tendine. Ho chiesto un’esenzione medica per la finale dei 100 metri e il resto dei campionati. Inizierò immediatamente i trattamenti e spero di presentarmi in forma a Londra il prossimo 22 luglio ai London Anniversay Games per conquistare la qualificazione a Rio 2016“.

Su Instagram Usain Bolt ha pubblicato una foto delle prime cure cui si è sottoposto e attualmente la situazione non sembra tale da impedirgli di partecipare alle Olimpiadi con uno stop che è sembrato più precauzionale che forzato.

Starting the recovery process right away.

Una foto pubblicata da Usain St.Leo Bolt (@usainbolt) in data:

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Usain Bolt

Lascia un commento

Top