F1, GP Ungheria 2016, Vettel: “Più veloci delle Red Bull”. Raikkonen: “Difficile superare quando cambiano direzione”

Vettel-FotoCattagni.jpg

Sebastian Vettel, nonostante non abbia colto il podio, vede il bicchiere mezzo pieno al termine del GP d’Ungheria 2016. Il tedesco non è riuscito a spingere la Ferrari oltre la quarta piazza, ma non fa drammi: “Oggi la macchina ha dato le giuste indicazioni. Abbiamo lottato con le Red Bull mostrando un passo migliore. Kimi ha recuperato tantissime posizioni ed io ho fatto una buona gara. Tutto fa ben sperare per il prossimo appuntamento in Germania”.

Ottima la gara di Kimi Raikkonen. Il finlandese, risalito sino alla sesta posizione, aveva nel mirino anche Max Verstappen, autore di alcune manovre ai limiti del regolamento: “La prima volta lui ha cambiato due volte direzione e l’ho toccato. Qualche giro più tardi ho riprovato il sorpasso, ma ha ancora cambiato traiettoria. Così è impossibile superare e si rischia una forte collisione. Oggi ne avevamo di più delle Red Bull. Pazienza, nel prossimo GP mostreremo la nostra forza”, dichiara il finlandese.

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top