Equitazione, Rio 2016: Vittoria Panizzon non sarà alle Olimpiadi

Equitazione-Vittoria-Panizzon-FISE.jpg

Tra i migliori interpreti italiani del concorso completo, Vittoria Panizzon è stata costretta a rinunciare alla partecipazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Impegnata lo scorso fine settimana nella prova di Barbury Castle, in Gran Bretagna, Panizzon si era dovuta ritirare a causa di un infortunio patito da Borough Pennyz. Come se non bastasse, nella giornata di mercoledì è stata proprio l’amazzone a cadere e ad infortunarsi, rendendo di fatto impossibile la sua convocazione per la rassegna a cinque cerchi.

L’Italia, che dispone di quattro posti a disposizione nel concorso completo, comunicherà i nomi dei propri binomi per Rio 2016 lunedì prossimo.Per quanto riguarda la specialità in questione, la scelta ricadrà su quattro tra Stefano Brecciaroli (Apollo Vd Wendi Kurt Hoeve o Roulette B), Luca Roman (Castlewoods Jake), Pietro Roman (Barraduff), Arianna Schivo (Quefira de l’Ormeau) e Giovanni Ugolotti (Oplitas).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top