Equitazione, Nations Cup 2016: Italia in finale, retrocessioni clamorose per Gran Bretagna e Belgio

Equitazione-Piergiorgio-Bucci-FB.jpg

Il CSIO cinque stelle di Hickstead ha segnato la conclusione della stagione regolare per quanto riguarda la prima divisione europea della Nations Cup di salto ostacoli 2016, emettendo dunque i verdetti in vista della finale, che si terrà a Barcellona dal 22 al 25 settembre. Oltre ai punti di Hickstead, alcune squadre hanno potuto beneficiare di punti supplementari per colmare la cancellazione della tappa belga di Lummen, punti aggiunti in base alla media dei punteggi validi ottenuti dai Paesi che erano iscritti a quella gara (Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Italia, Belgio).

L’Italia, in quanto settima in classifica, è l’ultima formazione qualificata all’atto conclusivo che assegnerà la Coppa delle Nazioni 2016. La squadra azzurra deve questo risultato soprattutto alla vittoria della scorsa settimana a Dublino. Vanno in finale anche Paesi Bassi, Irlanda, Germania, Svizzera, Svezia e Francia. Sono invece tre le squadre retrocesse, con nomi alquanto pesanti: vanno in seconda divisione, infatti, i campioni olimpici della Gran Bretagna, il Belgio, vincitore della Nations Cup 2015, e la vittima designata Repubblica Ceca. La tripla retrocessione si deve al fatto che, dall’anno prossimo, la prima divisione europea sarà composta da sole otto squadre, dunque una sola nazionale otterrà la promozione (Ucraina e Spagna si giocheranno questo posto nel concorso di Gijón, a fine agosto).

Di seguito riportiamo la classifica finale della prima divisione europea e le squadre già qualificate alla finale di Barcellona.

CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE EUROPEA
1. Paesi Bassi – 330
2. Irlanda – 323.33
3. Germania – 313.33
4. Svizzera – 310
5. Svezia – 305
6. Francia – 265
7. Italia – 259.17
8. Gran Bretagna – 255
9. Belgio – 246.67
10. Repubblica Ceca – 180

FINALE BARCELLONA (22-25 SETTEMBRE)
Prima divisione Europa (7): Paesi Bassi, Irlanda, Germania, Svizzera, Svezia, Francia, Italia
Seconda divisione Europa (2): Ucraina, Spagna*
Nord e Centro America (2): Messico, Stati Uniti
Sud America (2)**
Medio Oriente (2): Qatar, Arabia Saudita
Asia / Oceania (2)**
Africa (1)**

*L’Austria potrebbe ancora superare la Spagna in classifica, ma gli iberici sarebbero comunque qualificati come Paese organizzatore.
** In assenza di concorsi organizzati, le qualificate di Sud America, Asia / Oceania ed Africa sarano determinate dal ranking FEI.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Piergiorgio Bucci (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top