Equitazione: Lamaze e O’Connor brillano ad Aachen, piazzamenti per Gaudiano

Equitazione-Eric-Lamaze-Equestrian-Connection.jpg

Il canadese Éric Lamaze è stato il grande protagonista della giornata di venerdì ad Aachen (Aquisgrana), in Germania. Il cavaliere della foglia d’acero ha infatti vinto la prova grossa di oggi, una gara in due round che ha domato in sella a Fine Lady 5 con un doppio percorso netto ed un tempo finale di 58″13. Sul podio anche due padroni di casa, Maurice Tebbel su Chaccos’ Son (61″70) e Ludger Beerbaum su Chiara 222 (63″55).

Buona prestazione anche per l’azzurro Emanuele Gaudiano, che ha ottenuto un quarto posto con Cascadeur 31 (73″47) in una prova vinta dall’irlandese Cian O’Connor su Be Gentle (72″42) davanti alla tedesca Janne Friederike Meyer su Chloe (72″80) ed al britannico Guy Williams su Casper de Muze (72″94).

In programma anche una prova contro il tempo, che ha premiato lo svedese Henrik von Eckermann su Gotha FRH (68″88) davanti ancora al teutonico Maurice Tebbel, questa volta in versione Camilla PJ  (71″32), mentre il podio è stato completato dal belga Olivier Philippaerts su H&M Gitania v.G (71″42). Top ten per Emanuele Gaudiano, questa volta decimo con Inca’s Big Think (8 / 72″89).

Infine, il Grand Prix Special di dressage ha visto i binomi tedeschi realizzare una tripletta: primato per Anabel Balkenhol su Dablino FRH (75.471%), secondo posto per Hubertus Schmidt su Imperio 3, terzo per Jessica von Bredow-Werndl su Unee BB.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Equestrian Connection

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top