Clasica San Sebastian 2016: i favoriti. Yates contro gli spagnoli

Valverde-Pier-Colombo-e1461576055404.jpg

Come ogni anno, una settimana dopo la fine del Tour de France tornano le corse di un giorno nel calendario del massimo circuito internazionale di ciclismo, il World Tour. Si disputa dunque sabato, in Spagna, la Clasica San Sebastian, con un percorso dedicato agli scalatori che saranno usciti bene dalla Grande Boucle. Andiamo a vedere i favoriti.

Nel 2015 vinse a sorpresa Adam Yates, scattando sull’ultima ascesa e staccando tutti i rivali più accreditati per arrivare in solitaria sul traguardo. Quest’anno, se arriverà una sua vittoria, sarà tutt’altro che sorprendente: le prestazioni al Tour de France sono state eccezionali, con un quarto posto che gli è valso anche la conquista della Maglia Bianca di miglior giovane. Lo scalatore della Orica Bike Exchange vuole difendere il titolo sulle strade spagnole. A contenderglielo però saranno proprio i corridori di casa.

Un nome su tutti, quello che si sente ogni volta che si parla di favoriti per le corse di un giorno che prevedono molte salite: Alejandro Valverde. Da valutare però la condizione dello spagnolo della Movistar, già due volte vincitore su queste strade: è appena uscito dal Tour, ma vorrà rifiatare in vista dell’obiettivo Olimpiadi di Rio. Uomo da tenere sott’occhio particolarmente è Joaquim Rodriguez: Purito ha deciso di ritirarsi a fine stagione, dunque vorrà lasciare il segno per l’ultima volta.

Altri corridori usciti bene dal Tour sono Bauke Mollema (Trek-Segafredo) e Daniel Martin (Etixx Quick Step), entrambi adattissime alle pendenze iberiche. In casa Tinkoff da valutare il ritorno alle corse di Alberto Contador, altrimenti carta di riserva sarà Roman Kreuziger. Soliti squadroni per BMC e Team Sky: gli statunitensi puntano su Philippe Gilbert, ma hanno al via anche Richie Porte, per i vincitori del Tour non ci sarà Froome, ma ci proveranno Michal Kwiatkowski, Mikel Landa e Mikel Nieve.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top