Ciclismo femminile, Giro Rosa 2016: Hosking griffa lo sprint della terza tappa. Battute Bastianelli e Bronzini

chloe-hosking.jpg

Giro Rosa 2016 giunto alla terza tappa. La Montignana-Lendinara, di 120 km, che non prevedeva particolari difficoltà altimetriche, si è difatti conclusa allo sprint. Vittoria conquistata dall’australiana Chloe Hosking, che regala al team Wiggle-High5 un nuovo successo di tappa dopo quello targato Giorgia Bronzini a San Fior.

Completano il podio due azzurre, ovvero Marta Bastianelli (Alè Cipollini), e la citata Bronzini. Quarta la francese Roxane Fournier (Poitou-Charentes), quinta Barbara Guarischi (Canyon Sram Racing).

Pochi i tentativi di fuga provati quest’oggi. Degno di nota l’attacco dell’americana Scotti Lechuga (Hagens-Berman), in grado di accumulare un vantaggio massimo di 20 secondi, ripresa ad una decina di km dal traguardo.

Resta in Rosa la statunitense Evelyn Stevens (Boels-Dolmans), davanti alla polacca Katarzyna Niewidaoma (Rabo-Liv) ed alla connazionale Megan Guarnier (Boels-Dolmans). Domani altra frazione adatta alle ruote veloci, anche se ci saranno alcune insidie da superare.

Foto: pagina Facebook Wiggle-High5

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

One thought on “Ciclismo femminile, Giro Rosa 2016: Hosking griffa lo sprint della terza tappa. Battute Bastianelli e Bronzini”

  1. Luca46 scrive:

    A me risulta al secondo posto Marta Tagliaferro.

Lascia un commento

Top