Ciclismo femminile, Giro Rosa 2016: è Abbott la regina del Mortirolo! Tappa e maglia per la statunitense

Giro-Rosa-Valerio-Origo-Mortirolo.jpg

La quinta tappa del Giro Rosa 2016 verrà probabilmente ricordata per sempre dagli amanti del ciclismo. Le atlete hanno infatti scalato il temutissimo Mortirolo, situato quasi a metà percorso della Grosio – Tirano (77,5 km). La possibilità di entrare nella leggenda ha stuzzicato Mara Abbott, autrice di un’impresa memorabile. L’americana del team Wiggle-High5, già due volte vincitrice del Giro Rosa, ha impressionato lanciandosi in una azione solitaria partita sulle prime rampe del famoso valico delle Alpi Centrali, facendo letteralmente il vuoto ed amministrando il cospicuo vantaggio (circa 4 minuti al termine del Mortirolo) lungo la discesa e nei km finali verso Tirano.

Straordinaria dunque la vittoria della statunitense, che rifila 37 secondi alla compagna di squadra Elisa Longo Borghini, splendida seconda di giornata dinanzi alla connazionale Tatiana Guderzo (Hitec Products) ed a Megan Guarnier (USA, Boels-Dolmans). Quinta, ad un minuto e 36, l’olandese Anna Van der Breggen (Rabo-Liv). 2 minuti e 2 secondi di ritardo per l’americana Evelyn Stevens (Boels-Dolmans),che passa dunque la Maglia Rosa ad Abbott, issatasi al comando della classifica generale sull’ottima Longa Borghini.

Foto: Valerio Origo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top