Calcio, Europei Francia 2016: Galles-Belgio 3-1, le pagelle. I gallesi scrivono la storia

Calcio-Hal-Robson-Kanu-UEFA-Euro-2016-Twitter.jpg

Lo Stade Pierre-Mauroy di Villeneuve-d’Ascq, nei pressi di Lille, ha ospitato questa sera il match tra Galles e Belgio, valido per i quarti di finale dei Campionati Europei di Francia 2016. La sfida si è conclusa sul punteggio di 3-1 per i gallesi.

GALLES

Wayne Hennessey 7 A parte la rete subita sull’imparabile bomba di Nainggolan, realizza un match senza errori e dà sicurezza alla sua difesa.

Ben Davies 6.5 Inizialmente fatica a contenere gli avversari, ma poi migliora e non disdegna le sortite offensive.

Ashley Williams 7.5 Un goal ed una grande partita da leader difensivo per il capitano dei gallesi.

James Chester 7 Impenetrabile in fase difensiva, i suoi interventi sono decisivi in diverse occasioni.

Neil Taylor 7 Instancabile sulla fascia, copre in fase difensiva e offre cross ai compagni in fase offensiva.

Joe Allen 7.5 Il centrocampista del Liverpool è il cervello di questa squadra, tutte le palle importanti passano per i suoi piedi.

Joe Ledley 7 Il lavoro sporco è il suo mestiere, grande partita in fase d’interdizione.

78′ Andy King 6.5 Gioca poco ma partecipa attivamente alla resistenza dei suoi negli ultimi minuti.

Aaron Ramsey 7 Meriterebbe anche un voto più alto, peccato per il giallo che lo costringerà a saltare la semifinale.

90′ James Collins s.v.

Chris Gunter 7 Come Taylor, anche questo giocatore corre su tutta la fascia e si rivela importante in entrambe le fasi.

Hal Robson-Kanu 8 Si vede poco, ma lavora per la squadra, e quando la palla giusta gli arriva tra i piedi segna un grande goal che spezza l’equilibrio del match.

80′ Sam Vokes 7 Entra e sei minuti dopo segna la rete che chiude la partita.

Gareth Bale 7.5 Questa volta non segna in prima persona, ma le sue azioni sono sempre importantissime per la squadra.

BELGIO

Thibaut Courtois 6 Una grande parata e qualche uscita poco sicura: non avrebbe comunque potuto evitare la sconfitta.

Jordan Lukaku 5.5 Non spinge abbastanza rispetto alle sue abitudini, paga il peso dell’esordio.

75′ Dries  Mertens 6 Prova a dare brio alla squadra, ma serve a poco.

Jason Denayer 4.5 Gioca poco e si capisce il perché: inadeguato, risulta decisivo… per il Galles.

Toby Alderweireld 6 Prova a tenere in piedi la difesa belga, ma da solo non può contenere gli attacchi gallesi.

Thomas Meunier 5.5 Il punto debole del Belgio durante tutto il torneo è stata la corsia destra in fase difensiva.

Axel Witsel 5.5 In pochi si accorgono della sua presenza in campo, non raggiunge la sufficienza.

Radja Nainggolan 6.5 Un grande goal che però alla fine risulta essere una mera illusione per i belgi.

Eden Hazard 6 Tenta qualche azione personale, riesce a saltare l’uomo ma la squadra non lo segue.

Kevin De Bruyne 6 Come Hazard, è tra quelli più propositivi, ma neanche lui riesce a dare una svolta alla partita.

Yannick Ferreira-Carrasco 5 Parte titolare, ma viene sostituito alla ripresa dopo una prestazione insufficiente.

46′ Marouane Fellaini 6 Il suo ingresso in campo sembra dare una svolta alla partita, anche se illusoria. Domina il gioco aereo.

Romelu Lukaku 5 Partita spenta rispetto all’attaccante che aveva impressionato nelle partite precedenti.

83′ Michy Batshuayi s.v.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: UEFA Euro 2016 (Twitter)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top