Calcio: Cristiano Ronaldo verso il Pallone d’oro. Trionfo con la Nazionale e che smacco a Messi!

Cristiano-Ronaldo-8-portogallo-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Sono davvero tanti i significati che la vittoria europea del Portogallo porta via con sé: il primo successo della squadra lusitana in una competizione internazionale, dopo la delusione del 2004 (la finale persa contro la Grecia), e soprattutto la rivincita di Cristiano Ronaldo che chiude il cerchio di una stagione incredibile: 51 goal segnati, vittoria della Champions League con la maglia del Real Madrid, segnando il rigore decisivo, ed il successo di quest’Europeo, contro la Francia a Parigi. 

Un vero trionfo per Ronaldo che pur essendo stato estromesso dalla partita dopo pochi minuti, per un intervento assai energico di Dimitri Payet, da vero capitano è rimasto in panchina ad incitare a più non posso i propri compagni. Un vero leader dentro e fuori dal campo Cr7 che con questo titolo si avvicina sempre di più al Pallone d’oro, mentre il suo eterno rivale Leo Messi è reduce da una delle estati più problematiche della sua carriera, dopo aver perso per la quarta volta  una finale con la maglia dell’Argentina e sbagliato dagli 11 metri nell’ultima Copa America contro il Cile.

E’ vero, non è stato una rassegna scintillante quella del fenomeno portoghese, autore comunque di 3 goal e 3 assist e vincitore del Silver Boot nella competizione continentale .Tuttavia egli ha rappresentato una guida per i compagni, sia tecnica che psicologica, fondamentale per il conseguimento di un traguardo che sembrava impossibile. Spesso, al calciatore lusitano sono stati attribuiti comportamenti da “prima donna” e scarso attaccamento alla propria Nazionale, più preoccupato della sua immagine che del gruppo. In questo torneo, invece, Cristiano ha dimostrato di essere un professionista serio, in lacrime per l’infortunio subito ed al fianco dei suoi compagni fino al fischio conclusivo. Episodi che quindi potrebbero pesare assai nel riconoscimento citato, puntando al quarto trofeo personale dopo quelli del 2008,2013 e 2014.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top