Boxe: Boschiero sconfitto da Barrios nella semifinale mondiale

Boxe-Mario-Barrios.jpg

Nella notte italiana, il pugile Devis Boschiero era impegnato al Sun National Bank Center di Trenton, nel New Jersey (Stati Uniti) per un match valido come semifinale mondiale IBF dei pesi superpiuma. Il trentaquattrenne veneto, già campione europeo della categoria dal 2012 al 2014, ha affrontato il padrone di casa Mario Barrios, giovane emergente proveniente dal Texas.

Il ventunenne non ha esitato a raggiungere la sua vittoria numero sedici in altrettanti match disputati, aggiudicandosi il match ai punti con giudizio unanime da parte dei giudici (120-107 per tutti e tre). Polemiche le dichiarazioni dello statunitense, che ha condannato l’atteggiamento di un Boschiero molto remissivo: “Sembrava che non volesse nessun tipo di azione. È frustrante: sono venuto qui per far divertire i tifosi, ma sfortunatamente sembrava che il mio avversario stesse solamente tentando di sopravvivere“. Il trentaquattrenne veneto subisce così una quinta sconfitta in carriera a fronte di trentanove vittorie ed un pareggio.

Il match serviva per individuale lo sfidante del campione mondiale IBF della categoria, il portoricano José Pedraza, ventisettenne che da quando è passato professionista ha vinto tutti i ventidue incontri disputati, mettendo a segno 12 KO.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top