Beach volley, World Tour 2016, Gstaad. Aria di Rio: doppio Brasile in Svizzera

evandro-pedro-10.7.2016.jpg

Si respira l’aria di Rio e, a poco più di tre settimane dalle Olimpiadi, arriva puntuale il bis d’oro del Brasile nel torneo più importante della stagione dopo quello olimpico.

A Gstaad, dopo Larissa Talita, fanno festa Pedro/Evandro, bronzo mondiale lo scorso anno in Olanda, non brillantissimi finora in stagione ma bravi a farsi trovare in forma al momento giusto in una stagione che continua a riservare sorprese con un vincitore diverso ad ogni fine settimana. Stavolta è toccato ai “picchiatori” carioca fare festa sulla sabbia svizzera: battuta e attacco, infatti, sono gli ingredienti preferiti dalla coppia brasiliana che in finale ha battuto 2-0 (24-22, 21-16) gli statunitensi Dalhausser/Lucena, in difficoltà a più riprese in ricezione di fronte alle bordate dei verde-.oro in giornata di grazia. Spettacolare il primo set, concluso ai vantaggi con alcune giocate che hanno esaltato il pubblico svizzero, come sempre numerosissimo sugli spalti e meno equilibrato il secondo parziale tutto a favore dei brasiliani..

Terzo gradino del podio per un’altra coppia che si sta facendo trovare pronta al momento giusto, i lettoni Samoilovs/Smedins che hanno superato 2-0 (21-14, 34-32) gli spagnoli Herrera/Gavira con un secondo set quasi da record, interminabile e molto spettacolare.

Così le due semifinali: Herrera/Gavira (Esp)-Pedro Solberg/Evandro (Bra) 0-2 (13-21, 18-21), Lucena/Dalhausser (Usa)-Samoilovs/Smedins (Lat) 2-0 (21-18, 21-16).

Lascia un commento

Top