Beach volley, Satellite Cev 2016, Vaduz. Svizzera e Repubblica Ceca fanno festa in Liechtenstein

kolocova-24.7.2016.jpg

Repubblica Ceca fra le donne, Svizzera tra gli uomini festeggiano la vittoria del torneo Satellite Cev di Vaduz, uno degli appuntamenti tradizionali del circuito europeo del beach volley,

In campo femminile vittoria meritata per le ceche Kolocova/Kvapilova che si sono imposte 2-0 (23-21, 21-12) in finale sulle olandesi Van Gestel/Van der Vlist che hanno preparato da queste parti la trasferta di Rio per il torneo olimpico.

Terzo gradino del podio per le svizzere Betschart/Hüberli che hanno sconfitto 2-0 (21-9, 21-17) le tedesche Arnholdt/Schumacher nella finale per il bronzo. Così le semifinali: Kolocova/Kvapilova (Cze)-Arnholdt/Schumacher (Ger) 2-0 (21-17, 21-18), van Gestel/van der Vlist (Ned)-Betschart/Hüberli (Sui) 2-0 (24-22, 21-11).

In campo maschile tornano ad un successo internazionale gli svizzeri Beeler/Strasser reduci da una stagione piuttosto deludente rispetto alle attese della vigilia. Gli elvetici, che vantano anche un podio nel World Tour lo scorso anno a Lucerna, hanno battuto 2-0 (22-20, 21-19) i belgi Koekelkoeren/Van Walle, ancora una volta sconfitti all’ultimo respiro come nei due turni di Continental Cup che ha chiuso loro le porte di Rio.

Terza piazza per i polacchi Kadziola/Kujawiak che hanno superato 2-0 (21-16, 21-16) gli austriaci Kunert/Dressler nella finale per il bronzo.

Così le semifinali: Koekelkoren/van Walle (Bel)-Kadziola/Kujawiak (Pol) 2-1 (21-16, 15-21, 15-11), Kunert/Dressler (Aut)-Beeler/Strasser (Sui) 1-2 (21-14, 18-21, 12-15).

Lascia un commento

Top