Beach volley, Satellite Cev 2016, Vaduz. Perry/Giombini settime. Oggi si gioca per il podio

giombini-perry-23.7.2016.jpg

Si chiude con un settimo posto l’avventura di Becky Perry e Laura Giombini nel torneo Satellite Cev di Vaduz, che vive oggi le sue fasi decisive.

La coppia azzurra, dopo aver superato due turni del torneo in Liechtenstein, si è fermata piuttosto bruscamente ieri pomeriggio contro le forti svizzere Betschart/Huberli che si sono imposte 2-0 (21-10, 21-16) al termine di un match a senso unico. Nell’altra sfida del terzo turno perdenti le austriache Rimser/Almer hanno sconfitto 2-0 (21-19, 24-22) le ucraine Makhno/Makhno.

Così le semifinali vincenti: Kolocova/Kvapilova (Cze)-Skalnikova/Nakladalova (Cze) 2-0 (21-18, 25-23), van Gestel/van der Vlist (Ned)-Arnholdt/Schumacher (Ger) 2-0 (21-19, 21-13).

Ieri sera si sono disputate le partite del quarto turno perdenti: Rimser/Almer (Aut)-Arnholdt/Schumacher (Ger) 1-2 (23-21, 18-21, 6-15), Betschart/Hüberli (Sui)-Skalnikova/Nakladalova (Cze) 2-1 (15-21, 21-19, 19-17).

Così le semifinali: Van Gestel/Ven der Vliest-Betschart/Huberli (14), Kolokova/Kvapilova- Arnholdt/Schumacher (15).

In campo maschile poche sorprese: gli austriaci Kunert/Dressler affronteranno i polacchi Kosiak/Rudol questo pomeriggio nella prima semifinale vincenti, mentre nella seconda gli svizzeri Beeler/Strasser incontreranno la vincente di Koekelkoeren/Van Walle (Bel)-Faiga/Hillman (Isr), l’ultimo match del secondo turno che è in programma questa mattina.

Tag

Lascia un commento

Top