Beach Volley Olimpiadi Rio 2016. Oggi lo “spareggione” canadese

canada-16.7.2016.jpg

Manca solo una coppia a completare il lotto dei 48 binomi che parteciperanno ai Giochi Olimpici di Rio 2016. E per sceglierla, il Canada che ha conquistato il secondo posto maschile grazie alla vittoria nella Continental Cup di Sochi che si è conclusa domenica scorsa, si è inventato i Beach Trials.

Alle 14 ora locale, le 20 ora italiana il Canor Molson Sand Centre di North Bay ospiterà la sfida che vale un’Olimpiade tra le due coppie che hanno composto la squadra canadese a Sochi, la prima composta da Josh Binstock e Sam Schachter e la seconda da Sam Pedlow e Grant O’Gorman. Sulla carta la prima avrebbe avuto diritto alla qualificazione per la migliore classifica a livello mondiale ma Pedlow/O’Gorman sono stati i grandi protagonisti della Continental Cup, palesando uno stato di forma sicuramente migliore rispetto ai compagni-rivali. Da qui la decisione della Federazione di rimettere ogni decisione al campo: si gioca una partita e chi vince va a Rio e, di fatto, si inizia a respirare già l’atmosfera di “dentro o fuori” che sarà all’ordine del giorno a Copacabana.

Questa sfida “fratricida”, tra l’altro, interessa molto da vicino Alex Ranghieri ed Adrian Carambula che avranno come avversari nel girone preliminare di Rio proprio i due vincitori della sfida odierna. Per chi fosse interessato a gustarsi la sfida di oggi ecco il link dove si potrà vedere il Trial canadese in diretta: https://youtu.be/AWhDdJB2fsM

Lascia un commento

Top