Beach Volley Italiano 2016, Casal Velino. In campo ma senza big: è strappo

beach-volley-2.5.2016.jpg

Processed with MOLDIV


Si gioca a Casal Velino ma sette fra le migliori coppie del torneo maschile sono fuori dal torneo, tra chi all’ultimo non si è presentato e chi sul posto si è ritirato adducendo le più svariate motivazioni. Non è guerra aperta, dunque, ma poco ci manca, con i giocatori più rappresentativi del torneo maschile che lasciano il campionato italiano senza i suoi protagonisti più attesi.

Una riunione fiume, fino alle 2 di notte, sulle tribune di Casal Velino e poi la decisione da parte di Casadei/Ficosecco, Abbiati/Andreatta, Emiliano e Fabrizio Manni, Di Stefano/Bonifazi e De Luca/Romani di ritirarsi dal torneo, dopo che Benzi/Martino e Colaberardino/De Matteis avevano deciso di non presentarsi neppure a Casal Velino. Insomma, sei delle prime otto teste di serie fuori per rinuncia all’ultimo momento.

Il primo risultato è già stato raggiunto, visto che, pur senza esserne obbligati, gli organizzatori hanno messo a disposizione dei giocatori il pranzo per oggi e domani – spiegano i portavoce del gruppo dei giocatori che hanno rinunciato – capiamo anche coloro che hanno preso le ferie per venire a giocare questo torneo e ora scendono in campo. Capiamo molto meno i rappresentanti dei giocatori in consiglio federale o i rappresentanti della Fipav che non sono stati presenti a Soverato nella prima tappa e non sono presenti neppure qui a Casal Velino”.

Fabio Galli, che rappresenta i giocatori, assieme a Cristiana Parenzan (che però non ha più la delega per il beach volley) in Consiglio Federale, contattato telefonicamente, fa sapere di essere a Spotorno per un corso da maestro di beach volley, impegno preso da tempo e comunque si farà portavoce della Fipav nelle prossime ore per rispondere alle sollecitazioni dei giocatori che hanno inscenato la protesta.

La situazione, come sempre in queste occasioni, è confusa e ovviamente a rimetterci in primis è l’organizzazione di Casal Velino che si ritrova un torneo monco ma i giocatori dicono di aver spiegato la situazione e che non c’è stato scontro.

Per il momento si sono giocate pochissime partite del torneo maschile (dove si è già al secondo turno vincenti), mentre il torneo femminile (che già presentava diverse defezioni) si sta disputando regolarmente visto che le ragazze non partecipano a questa protesta. Di sicuro i tabelloni sono incompleti.

Questi i risultati finora nel torneo maschile. 1. Turno vincenti: Antola/Busellato-Krumins/Acconci 2-1 (14-21, 21-14, 16-14), Rizzi/Benvenuti-Di Stefano/Bonifazi 2-0 forfait, D’Amico/Mariani-Abbiati/Andreatta 2-0 forfait, Seregni/Giumelli-Alessandrini/Gambarelli 2-1 (16-21, 21-13, 15-13), Rossi/Morelli-Romani/De Luca 2-0 forfait, Goria/Garghella-Del Carpio/Boncompagni 0-2 (13-21, 14-21), Malavolta/Sacco-Manni/Manni 2-0 forfait. 2. Turno vincenti: Antola/Busellato-Casadei/Ficosecco 2-0 forfait, Rizzi/Benvenuti-D’Amico/Mariani 2-0 (21-14, 21-16). Da giocare: Seregni/Giumelli-Rossi/Morelli e Goria/Garghella-Malavolta/Sacco.

Questi i risultati del 1. Turno del torneo femminile (anche qui tante rinunce dell’ultima ora): Enzo/Frasca-Sassone/Panigalli 2-1 (21-11, 21-23, 15-6), J. Allegretti/Bonifazi-Prioglio/Melò 2-0 (21-13, 21-7), D. Allegretti/Camillinha-Prioglio/Luca 2-0 (21-8, 21-15), Papa/Saguatti-Bulgarelli/Pini 2-1 (17-21, 21-19, 15-7), Aprile/Colombi-Michelon/Cicoria 2-1 (21-14, 16-21, 22-20), Dalmazzo/Fasano-Bisceglia/Ameri 2-1 (23-25, 21-14, 15-10)

Lascia un commento

Top