Beach volley, Continental Cup, Sochi. Oggi le finali. Chi andrà a Rio?

continental-9.7.2016.jpg

Oggi il sorteggio e domani si conosceranno le ultime quattro coppie che parteciperanno al torneo olimpico. Si disputano infatti domani le quattro finali della fase mondiale della Continental Cup al termine di oltre due anni di sfide e partite, scendono in campo domani a Sochi le otto nazionali che si vanno a giocare gli ultimi posti disponibili per Rio 2015.

Oggi le ultime sfide dei gironi eliminatori e poi i quarti di finale che hanno decretato le finaliste. Nel torneo maschile nella parte alta del tabellone saranno Russia e Belgio a giocarsi il posto a Rio, mentre nella parte bassa la sfida è fra Canada e Venezuela. In campo femminile, invece, Austria-Russia è la prima finale, Cina-Repubblica Ceca la seconda.

In campo maschile nel girone A le ultime sfide hanno decretato il primo posto del Canada che ha sconfitto 2-1 la Russia nella sfida che valeva la finale diretta e il terzo del Venezuela che ha sconfitto 2-1 il Kazakistan nella gara che decretava l’ingresso ai quarti.

Nel girone B più faticosa del previsto la vittoria 2-1 del Belgio sull’Uruguay che ha permesso alla nazionale europea di chiudere al primo posto, mentre al secondo si è piazzata la Cina che ha superato 2-0 il Messico.

Nei quarti di finale la vittoria 2-0 della Russia sul Messico: Liamin/Barsouk-Rubio/Gaxiola 2-0 (21-12, 21-12), Stoyanovskiy/Yarzutkin-Revuelta/Galindo 2-0 (21-17, 21-18) e 2-0 del Venezuela sulla Cina: Peter/Tigrito-Li/Li Zhuoxin 2-0 (21-19, 21-16), Fañe/Henriquez-Chen/Bao 2-1 (22-24, 21-16, 15-13).

Così domani. Finale A Russia-Belgio. 17:05: Stoyanovskiy/Yarzutkin-Douwen/Urnaut, 18.05: Liamin/Barsouk-Koekelkoren/van Walle.

Finale B Canada-Venezuela. 9.05: Binstock/Schachter-Peter/Tigrito, 10.05: Pedlow/O’Gorman-Fañe/Henriquez.

In campo femminile oggi si sono disputati i due quarti di finale con Cina e Austria che attendevano già in finale. Vittoria 2-1 della Repubblica Ceca su Vanuatu (sfuma così il sogno olimpico delle “allegoriche” Pata/Matauatu): Slukova/Hermannova-Joe/Toko 2-0 (21-10, 21-7), Kolocova/Kvapilova-Matauatu/Pata 0-2 (14-21, 15-21), Slukova/Hermannova-Matauatu/Pata 1-0 (15-7). Successo 2-0 della Russia sull’Ucraina: Ukolova/Barsuk-Davidova/Shchypkova 2-0 (21-13, 21-11), Birlova/Makroguzova.Makhno/Makhno 2-0 (24-22, 21-15).

Così domani. Finale A Russia-Austria. 17.05: Birlova/Makroguzova-Schützenhöfer/Plesiutschnig. 16.05: Ukolova/Barsuk-Schwaiger/Hansel.

Finale B Repubblica Ceca-Cina. 7.05: Xue/Xia-Kolocova/Kvapilova. 8.05: Chen Chunxia/Tang-Slukova/Hermannova.

Lascia un commento

Top