Basket, Preolimpico Torino 2016. Datome: “L’importante è vincere “. Bargnani: “Che emozione!”

Bargnani-FIP-FB.jpg

Vittoria inizialmente stentata e successivamente dilagante per la nazionale italiana di Basket al Torneo Preolimpico di Torino 2016. A farne le spese una Tunisia che, alla lunga, ha pagato il minor talento dei propri giocatori.

Andrea Bargnani, al rientro alle competizioni, si è soffermato sulle difficoltà della prima metà di gara: “Nel primo tempo – ha detto ai microfoni di SkySport – abbiamo giocato male, eseguito male, eravamo poco concentrati. Anche emozionati, non mi era mai capitato di giocare davanti ad un pubblico italiano così. Non possiamo iniziare le partite così. Poi siamo stati più calmi e tranquilli, l’abbiamo chiusa nel terzo quarto. Non vedevo l’ora di tornare in campo, volevo essere aggressivo e ho sbagliato dei tiri. Speriamo di metterli domani. Questo primo tempo deve servirci per migliorare l’approccio mentale“.

Sempre ai microfoni di Sky, le parole di Gigi Datome, il capitano: “L’importante è vincere. Abbiamo visto che quando giochiamo in un certo modo e quando difendiamo possiamo fare belle cose. Siamo andati dentro nel terzo quarto, abbiamo preso fiducia che all’inizio non avevamo. Nel terzo quarto siamo migliorati in difesa e da lì andavamo in attacco, e così abbiamo scavato il distacco che poi abbiamo mantenuto. La forma è quella che è, oggi ho giocato una brutta partita ma quando scendo in campo mi prendo la mia responsabilità”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: credit Ciamillo/Archivio Fip

Lascia un commento

Top