Baseball, Italiani all’estero: da Gasparini a Scotti tutti provano a farsi notare

Marten-Gasparini-in-battuta-Lexington-Mary-Lay-Lexington-Legends-da-KyForward-com-.jpg

Mentre nel Bel Paese la stagione del “Batti & Corri” sta entrando sempre più nel vivo con l’ormai imminente arrivo dei playoff della IBL 2016, oltreoceano c’è chi come i giovani prospetti italiani prova a farsi valere nelle Minors League americane.

Sono ben nove gli azzurrini negli States e per tutti la situazione attuale, fra alti e bassi, non è allo stesso livello di sviluppo per il futuro.

Marten Gasparini e Alberto Mineo, entrambi impegnati in Singolo A rispettivamente con le casacche dei Lexington  Legends (Kansas City Royals) e dei Eugene Emeralds (Chicago Cubs), stanno ad esempio vivendo un momento diverso: l’interbase friulano infatti è impiegato con buona continuità, mentre il ricevitore della nazionale fatica in questo momento a trovare spazio anche se nell’unica apparizione sinora conteggiata si è comunque fatto notare in battuta.

Scendendo di livello poi e passando alle Rookie League troviamo in rampa di lancio ragazzi come Federico Giordani, nell’organizzazione dei Dodgers, e il trio formato da Leonardo Colagrossi e i lanciatori Ludovico Coveri e Alessandro Ciarla, tutti in attesa di essere “smistati” sui diamanti dai Philadelphia Phillies.

Spostandosi in Florida si trovano invece sia Nicolò Clemente sia Claudio Scotti: l’emiliano appartenente ai Red Sox ha già fatto il suo esordio stagionale, a differenza del laziale che dai Pittsburgh Pirates attende ancora l’ok per salire sul monte di lancio nonostante egli si dica comunque assai privilegiato a vivere un’esperienza di questo tipo.

In conclusione purtroppo però, dobbiamo riportare la storia di Federico Celli. L’esterno romagnolo sta vivendo un’annata tribolata come dimostra il fatto che sia stato rilasciato dai Los Angeles Dodgers, a seguito comunque di un buon rendimento con divisa degli Ogden Raptors in Rookie League. Una difficoltà da affrontare da cui il classe 1995 sta cercando di venire fuori trovando magari un’occasione nelle Leghe Indipendenti.

Foto e fonti: FIBS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top