Atletica, Trials Usa 2016: Carter regina del peso, Coburn sfreccia nelle siepi

pagina-fb-emma-coburn.jpg

Nuova notte di gare a Eugene, dove si è svolta la giornata numero 9 dei trials statunitensi di atletica leggera. Andiamo dunque ad analizzare tutti i risultati delle tre finali disputate tutte al femminile: peso, triplo e siepi.

Iniziamo proprio dalla gara su pista, che ha visto la vittoria di Emma Coburn con uno strepitoso tempo di 9:17.48, davanti a  Courtney Frerichs con 9:20.92 e Colleen Quigley con 9:21.29. Un risultato straordinario, che se confermato nelle prossime prove, consentirebbe alla Coburn di giocarsi le proprie chance di vittoria anche a Rio.

14.32 è invece la misura che permette a Keturah Orji di aggiudicarsi la prova di salto triplo, in una gara che ha visto le migliori prestazioni al quinto tentativo, come il 14.17 di Christina Epps e il 13.95 di Andrea Geubelle.

Passando al peso, la vittoria va al bronzo iridato Michelle Carter, abile a scagliare l’attrezzo a quota 19.59, precedendo dunque Raven Saunders con 19.24 e Felisha Johnson con 19.23.

Nelle batterie presenti anche Justin Gatlin e Christian Taylor. Il primo ha chiuso la prova dei 200 metri in 20.32, mentre il secondo si è qualificato alla finale di triplo con la misura di 16.87 al primo ed unico tentativo.

Foto: pagina Facebook Emma Coburn

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top