Atletica, Mondiali Juniores 2016: Wilkinson strepitoso nella marcia! Africa regina del mezzofondo

profilo-facebook-giacomo-brandi.jpg

Penultima mattinata di gare a Bydgoszcz, dove si sono svolte ben tre finali dei Campionati Mondiali Juniores di atletica leggera. Come sempre, nella cittadina polacca non è mancato lo spettacolo, con prestazioni da urlo dei giovanissimi concorrenti. Andiamo dunque ad analizzare tutti i risultati della prima parte di giornata.

RAGAZZI

10.000 metri marcia – Grande prova del britannico Callum Wilkinson, che taglia per primo il traguardo con il tempo di  40:41.62, che vale anche la miglior prestazione mondiale stagionale. Il secondo posto è invece affare di Jhonatan Amores dell’Ecuador con 40:43.33, terzo il turco Salih Korkmaz con  40:45.53, record nazionale. 15esimo il miglior azzurro in gara, Giacomo Brandi, mentre è 36esimo Niccolò Coppini.

RAGAZZE

5000 metri – Il dominio africano nel mezzofondo si conferma anche nelle categorie giovanili, grazie al successo dell’etiope Kalkidan Fentie con il crono di 15:29.64, davanti a Emmaculate Chepkirui (Kenya) con 15:31.12 e a Bontu Rebitu (Bahrein) con  15:31.93.

Salto triplo – Vince la medaglia d’oro la cinese Ting Chen, autrice di un salto da 13.85 al secondo tentativo. Medaglia d’argento per la greca Kostadina Romeou con 13.55; bronzo per la rumena Georgiana Anitei con 13.49.

Foto: profilo Facebook Giacomo Brandi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top