Atletica, Europei 2016: Veronica Inglese, che argento! L’azzurra incanta ad Amsterdam. Titolo a Sara Moreira

Veronica-Inglese.jpg

Quinta ed ultima giornata di competizioni ai Campionati Europei di atletica leggera 2016, in corso di svolgimento ad Amsterdam, capitale dei Paesi Bassi.

La prima gara odierna è stata quella della maratona femminile, prova nella quale l’Italia nutriva fondate speranze di medaglia. A concretizzarle è stata la venticinquenne Veronica Inglese, brava a fare subito selezione nella prima parte della corsa insieme alla turca di origine etiope Sultan Haydar, che avrebbe poi ceduto alla distanza. A recuperare è stata invece la trentenne portoghese Sara Moreira, che dopo due medaglie continentali sui 5.000 metri è andata a prendersi, dopo la rimonta, il titolo europeo di questa distanza inedita per la competizione europea. La lusitana ha avuto la meglio nella seconda metà di gara, dopo un lungo testa a testa con la rappresentante azzurra.

Sul traguardo della mezza maratona, dunque, Sara Moreira ha chiuso con il tempo di 1h10’19”, precedendo di sedici secondi l’azzurra Veronica Inglese (1h10’35”). Completa il podio e la festa portoghese la trentaquattrenne nativa di Parigi Jésicca Augusto (1h10’55”), che conferma dunque il risultato ottenuto due anni fa a Zurigo nella maratona. Distanti le altre, con il quarto posto della lituana Rasa Drazdauskaitė ed il quinto della turca Esma Ademyr, mentre Sulta Haydar ha chiuso solo undicesima dopo l’ottimo inizio.

Le altre azzurre: Anna Incerti 14ma (1h12’51”), Rosaria Console 19ma (1h13’12”), Laila Soufyane 29ma (1h13’42”), Catherine Bertone 38ma (1h15’06”).

Nella classifica a squadre, non valida per il medagliere dei Campionati Europei, il Portogallo trionfa davanti ad Italia e Turchia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top