Atletica, Europei 2016: scende in pedana Gianmarco Tamberi, staffette a caccia della finale

Tamberi-Atletica-Fabrizio-Zani-Red-Bull-2.jpg

Gianmarco Tamberi


Penultimo giorno di gare ad Amsterdam, dove si disputeranno anche quest’oggi molte gare sia di qualificazione, sia di finale, con gli azzurri sempre protagonisti all’Olympisch Stadion. Andiamo dunque a fare il punto sulle ambizioni degli italiani in gara.

Iniziamo dalle qualificazioni della mattina, dove il giovane Sebastiano Bianchetti si misurerà con i più quotati avversari nel getto del peso alla ricerca della finale. Il fine settimana vedrà inoltre l’esordio delle staffette, e più in particolare la 4×100 e la 4×400, competizioni dove gli azzurri (e le azzurre) hanno come obiettivo una finale di valore. Scenderà inoltre in pedana il maggior talento della spedizione azzurra Gianmarco Tamberi, in quello che è il primo atto di una gara a cui mister half-shave tiene molto, al fine di verificare la miglior condizione fisica in vista delle Olimpiadi di Rio. Passando agli ostacoli, Lorenzo Perini, Emanuele Abate ed Hassane Fofana si giocheranno le loro carte per un accesso in finale partendo da sfavoriti, così come Ayomide Folorunso e Marzia Caravelli nei 400.

Nelle finalissime, invece, fasi puntati sul martello con la sorpresa Hannes Kirchler e sul mezzofondo, dove proveranno a stupire Joao Bussotti nei 1500 metri e Yusneysi Santiusti negli 800.

Foto: Red Bull

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top