Aneddoti Olimpici – Montreal 1976: Nadia Comaneci, voto 1.00…ma spostate la virgola. Nasce la Leggenda Olimpica

Nadia-Comaneci.jpg

Dieci e lode per Nadia. Montreal 1976.

Il 18 luglio 1976, nel corso della finale a squadre di ginnastica artistica, la rumena Nadia Comaneci si produsse in un esercizio alle parallele asimmetriche che i giudici premiarono con un punteggio mai assegnato prima: dieci.

Significava la perfezione assoluta e, in realtà, non era andata proprio così. L’esercizio non era da dieci. Come avrebbe confessato la stessa Nadia, “l’uscita non fu impeccabile, ma la mia esecuzione era stata così superiore a quella della ginnasta russa che si era esibita prima di me che la giuria non potè fare a meno di darmi quel dieci”.

L’evento fu così imprevedibile che finì col mettere in risalto un problema celato nel sistema elettronico computerizzato predisposto al Forum: il tabellone era stato impostato con una cifra intera seguita da due decimali, per cui il massimo punteggio che poteva mostrare era il 9,90.

 

Nadia Comaneci 10 perfetto

 

L’addetto al tabellone, appena ebbe la notizia che la giuria intendeva assegnare quell’impossibile score alla prova della ginnasta, risolse l’impiccio inventandosi lì per lì un “1,00”. Lo speaker spiegò immediatamente il senso: “Ladies and gentlemen, spostate la virgola e avrete il punteggio vero: scusateci molto, ma non avevamo pensato alla possibilità del 10 perfetto”.

Dopo questo annuncio, tanto semplice quanto sincero, il pubblico esplose in un boato di gioia, “olimpicizzato” al massimo. La quattordicenne Nadia, 39 chili distribuiti in un metro e 56 d’altezza, divenne la star dei Giochi. L’atleta eponimo, come si dice.

Proseguì le competizioni ottenendo altri sei “10”, neanche fosse la prima della classe impegnata a stupire i maestri all’esame di quinta elementare. Vinse, tra Montreal ’76 e Mosca ’80, ben cinque medaglie d’oro, tre d’argento e una di bronzo. Oggi, la consideriamo una delle “leggende olimpiche” per eccellenza.

 

di Marco Impiglia, Direttore Editoriale della Società Italiana di Storia dello Sport (SISS)

Logo Siss

I LIBRI DI MARCO IMPIGLIA

CAMPO TESTACCIO.  Siti, riti, liti e miti della tifoseria romanista negli anni trenta.

Riccardo Viola Editore, pp.128, euro 12,5, Roma 1996.

 

FORZA ROMA DAJE LUPI. La prima storia completa del tifo giallorosso.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 200, euro 12,5, Roma 1998.

 

UN SECOLO DI ROMA. I capitani da Ferraris IV a Totti.

Edizioni La Campanella, pp. 224, euro 25, Roma 1999.

  

ANEDDOTI OLIMPICI. Miti, stranezze, curiosità, spigolature nel meraviglioso racconto dei Giochi.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 144, euro 11, Roma 2000. (Ristampato in due volumi con aggiornamento da “Il Sole 24 Ore” nel 2004).

 

PIONIERI DEL CALCIO ROMANO .

Edizioni La Campanella, pp. 224, euro 20, Roma 2003.

 

GIULIO GAUDINI OLIMPIONICO. Il cuore sulla punta della lama.

Tipografia Sei Decimi, pp. 168, fuori commercio, Roma 2004.

 

CORRIERE DELLO SPORT-STADIO. Ottanta anni insieme 1924-2004.

Editrice Corriere dello Sport, pp. 322, fuori commercio, Roma 2004.

 

AMADEI PANE A PALLONE. La biografia del fornaretto di Frascati.

Riccardo Viola Editore, pp. 128, euro 5, Roma 2004.

 

A.S. AUDACE DI ROMA. 100 anni di campioni.

Tipografia Abilgraf, pp. 424 (2 voll.), fuori commercio, Roma 2005.

 

SOCIETA’ SPORTIVA CRISTOFORO COLOMBO DI ROMA. Il libro del centenario.

Tipolitografia Silgraf, pp. 232, fuori commercio, Roma 2006.

 

OTTANT’ANNI IN GIALLOROSSO. Romanzo fotografico.

Editore Corriere dello Sport-Stadio, pp. 388 (2 voll.), euro 19,80 (distribuito col quotidiano), Roma 2007.

 

SOCIETA’ ROMANA DI NUOTO 1889. Storie di amicizia e di sport in riva al Tevere.

Edizioni Revi srl, pp. 312, fuori commercio, Roma 2009.

 

L’OLIMPIADE DAL VOLTO UMANO. Tutti i giochi di Roma 1960.

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 1.264, euro 30, Roma 2010.

 

NEL NIDO DELL’AQUILA. I fratelli Corelli e la Podistica Lazio (co-autrice Emilia Corelli).

Edizioni Libreria Sportiva Eraclea, pp. 144, euro 18, Roma 2012.

 

100  ANNI DELLA FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA

FPI Editrice,  pp. 352, Roma 2016. fuori commercio

 

marco impiglia - (1)

 

 

Lascia un commento

Top