Volley, Torneo preolimpico maschile 2016 – Tutti i risultati e la nuova classifica: Polonia qualificata a Rio! Francia e Iran vicine al traguardo

Polonia-Olimpiadi-volley.jpg

A Tokyo (Giappone) si è conclusa la quinta giornata del torneo mondiale di qualificazione alle Olimpiadi 2016 per quanto riguarda il volley maschile. In palio quattro pass per Rio, di cui uno è riservato alla miglior formazione asiatica.

La Polonia è la prima squadra qualificata ufficialmente a Rio 2016 attraverso questo torneo preolimpico. I Campioni del Mondo si aggiungono così a Brasile, USA, Italia, Argentina, Russia, Cuba, Egitto. La Francia e l’Iran sono ormai a un passo dal Maracanazinho (manca solo l’ufficialità aritmetica). Per l’ultimo pass sarà lotta a tre tra Cina, Australia e Canada.

Di seguito cronaca e risultati degli incontri odierni e la nuova classifica generale.

 

POLONIA vs VENEZUELA       3-0 (25-21; 25-17; 25-18)

La Polonia si è qualificata alle Olimpiadi per la nona volta nella sua storia. I Campioni del Mondo non steccano, infilano la quinta vittoria consecutiva e sbrigano la formalità del torneo preolimpico dove erano nettamente la formazione più forte insieme alla Francia (sconfitta nello scontro diretto).

Contro la formazione del coach italiano Nacci, i ragazzi di Antigà non hanno avuto alcun problema. Top scorer Michal Kubiak (13 punti), 10 marcature per Karol Klos, da annotare i 3 muri di Mozdzonek. Partita “normale” della stella Bartosz Kurek, 9 punti col 50% in attacco.

 

FRANCIA vs CANADA        3-0 (25-17; 25-17; 25-16)

I Campioni d’Europa asfaltano i nordamericani con una prestazione sopra le righe e mettono in ghiaccio la qualificazione alle Olimpiadi 2016: ora manca solo l’ufficialità matematica per poter festeggiare il grande ritorno ai Giochi Olimpici dopo 12 anni di digiuno (sarà solo la quarta partecipazione della storia).

Earvin Ngapeth gioca una delle migliori partite del torneo (15 punti, 50% in attacco), molto bene l’opposto Antonin Rouzier (14), doppia cifra anche per l’altro schiacciatore Kevin Tillie (11) e per il centrale Nicolas Le Goff, autore di 4 stampatone. Performance di tutto rispetto per il regista Benjamin Toniutti che ha servito al meglio tutti i propri compagni.

Il Canada di coach Hoag incomincia a sorpresa senza le stelle Perrin, Sanders e Schmitt: una scelta alquanto strana. Ora i ragazzi della Foglia d’Acero si giocheranno Rio nel weekend, decisivo lo scontro diretto con la Cina.

 

IRAN vs CINA        3-2 (26-24; 22-25; 25-19; 17-25; 18-16)

In uno scontro diretto fondamentale per volare a Rio la spuntano i persiani che ora sono davvero a un passo dalla loro prima storica partecipazione alle Olimpiadi, attesa per 52 anni. Manca solo la matematica per far festeggiare i ragazzi di Lozano mentre la Cina strappa un punto importante, continua a stupire in questo torneo preolimpico ma ora la qualificazione per i Giochi passa dalle due sfide contro Canada e Australia.

Sugli scudi un super Mahmoudi da 25 punti e le sei stampatone di Mousavi, 15 marcature per Gholami, staffetta tra Ghaemi, Zarini e Mirzajanpour. Alla Cina non sono bastati i 20 punti a testa di Zhang e Zhong.

 

AUSTRALIA vs GIAPPONE      3-0 (25-23; 25-19; 29-27)

L’Australia la spunta nettamente nello spareggio per rimanere in corsa e avere ancora velleità di qualificazione alle Olimpiadi. I Volleyroos agganciano Cina e Canada a quota due vittorie, nel weekend saranno chiamati a un’impresa per volare a Rio. I padroni di casa, invece, salvo imprevedibili colpi di scena, mancano il pass per i Giochi: grandissima delusione per il Giappone che si è rivelato scarso e inconcludente dopo essere partito con importanti velleità alla vigilia del torneo.

Dopo il fantascientifico 42-44 del quarto set contro la Francia, gli uomini di Santilli si rialzano prontamente. Oggi ha giocato Thomas Edgar (23 punti, 3 muri, 3 aces, 50% in attacco) al posto di Carroll, doppia cifra anche per Nathan Roberts (11), 3 stampatone per Aidan Zingel. Al Giappone non basta il solito Shimizu (14).

 

# SQUADRA PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Polonia 5 5 12 2.500 1.114
2. Francia 4 5 13 2.800 1.148
3. Iran 4 5 10 1.500 1.027
4. Cina 2 5 8 1.222 1.016
5. Canada 2 5 7 0.909 0.971
6. Australia 2 5 7 0.900 1.002
7. Giappone 1 5 3 0.307 0.944
8. Venezuela 0 5 0 0.133 0.781

 

Lascia un commento

Top