Volley, Italia e 2 Tridenti d’Attacco: Blengini svela le carte. Zaytsev con la Pantera e Pippo

Italia-Brasile-World-League-volley-Zaytsev.jpg

Le due amichevoli giocate contro la Serbia hanno dato le prime indicazioni di quella che sarà (o che potrebbe essere) l’Italia. La nostra Nazionale di volley maschile ha sperimentato parecchio con gli slavi, vincendo la seconda amichevole a Cividale del Friuli e perdendo la prima a Trieste.

Ivan Zaytsev è stato schierato da schiacciatore, nuovo ruolo che lo Zar sembra avere sposato con entusiasmo anche in azzurro. Accanto a lui, però, si sono alternati Osmany Juantorena e Filippo Lanza. Luca Vettori mantiene saldamente il suo nuovo posto da opposto titolare, dopo aver fatto troppa panchina in passato: la sua crescita e il suo livello dovevano essere sfruttate.

Blengini ha così a disposizione due possibili terzetti offensivi e per il momento non ha ancora applicato l’altro modulo che sulla carta avrebbe a disposizione: quello che riporterebbe Ivan Zaytsev in posto 2, supportato dai martelli Juantorena e Lanza. Questa soluzione, però, se lo Zar ha trovato definitivamente feeling da schiacciatore, potrebbe essere ormai sepolta perché sarebbe un peccato rinunciare a Vettori. In caso d’emergenza, però…

 

Lascia un commento

Top