Volley, Grand Prix 2016 – Italia sconfitta dall’Olanda: le pagelle. Diouf super, Orro incanta prima del crac, grandi sussulti azzurri

Del-Core-Italia-volley-Grand-Prix-Olanda.jpg

Ieri sera l’Italia è stata sconfitta dall’Olanda nella seconda partita della seconda tappa Grand Prix 2016 di volley femminile (clicca qui per la cronaca della partita).

Al PalaFlorio di Bari le azzurre hanno giocato alla pari con le vicecampionesse d’Europa che nelle ultime tre uscite ci avevano rifilato un triplo 3-0. Oggi si sono visti importanti passi in avanti da parte delle ragazze di coach Bonitta che hanno seriamente messo in difficoltà le oranjes.

L’Italia ha giocato in maniera eccellente in attacco, picchiando forte e facendo così sudare la retroguardia dell’Olanda che ha perso i propri punti di riferimento. Buona prestazione a muro e soprattutto la convinzione che stasera si poteva fare il colpaccio. La nostra Nazionale non è stata abulica, si è presentata forte dei proprio mezzi e determinata a portare a casa la posta in palio.

La sfortuna si è rivoltata contro di noi sia nel secondo set (sciupato un vantaggio importante sul 22-19) sia soprattutto durante la terza frazione quando si è infortunata Alessia Orro. In quel momento sono saltati tutti gli equilibri e la partita ha cambiato totalmente indirizzo, proprio quando era estremamente equilibrata.

Abbiamo sofferto relativamente il forte servizio delle ragazze di Guidetti (passi il break della Plak dopo l’infortunio di Orro, le ragazze erano letteralmente frastornate) e abbiamo sempre saputo reagire come testimonia il quarto set. Si sono visti importanti passi in avanti: chissà che questo non sia il viatico per vedere un’Italia competitiva alle Olimpiadi 2016, dove nel girone eliminatorio affronteremo proprio i Paesi Bassi.

Di seguito le pagelle delle azzurre. Clicca sulle varie pagine per conoscere voti e giudizi delle singole giocatrici.

 

CLICCA SU PAGINA 2 PER VALENTINA DIOUF

 

Lascia un commento

Top