Volley, Champions League 2016/2017 – Sorteggiati i gironi a Roma: le italiane pescano…

Pomì-Casalmaggiore-Campione-dEuropa.jpg

A Roma, durante il Galà del Volley organizzato dalla CEV, sono stati sorteggiati i gironi della Champions League 2016/2017 di volley.

Alla manifestazione hanno presenziato il Presidente Magri, Lucchetta e Piccinini per una grande festa che ha delineato l’inizio della prossima stagione. La massima competizione continentale cambierà il regolamento proprio in occasione dell’edizione ventura: sono previsti dei turni preliminari che promuoveranno 8 squadre maschili e 4 formazioni femminili alla fase a gironi dove sono già qualificate le migliori squadre.

 

Per quanto riguarda il settore maschile sono previsti 5 raggruppamenti da 4 squadre ciascuno: le migliori 2 classificate di ogni gruppo più le tre migliori terze si qualificheranno agli ottavi di finale. Tra queste verrà scelta la società organizzatrice della Final Four. L’Italia schiererà Modena e Civitanova direttamente ai gironi, Perugia dal terzo turno preliminare.

Per quanto riguarda il settore femminile sono previsti 4 raggruppamenti da 4 squadre ciascuno: le 4 vincitrici e le tre migliori seconde si qualificheranno ai quarti di finale. Tra queste verrà scelta la società organizzatrice della Final Four. L’Italia schiererà Conegliano direttamente ai giorni, Modena (acquisisce titolo di Piacenza) dal secondo turno preliminare. Casalmaggiore è Campione d’Europa ma non potrà difendere il titolo.

Di seguito il responso dell’urna di Roma.

 

CHAMPIONS LEAGUE MASCHILE:

POOL A: Zaksa Kedzierzyn-Kozle (Polonia), Dinamo Mosca (Russia), Istanbul BBSK (Turchia), vincente sfida 6 terzo turno preliminare

POOL B: Berlin Recycling Volleys (Germania), Cucine Lube Civitanova (Italia), Asseco Resovia Rzeszow (Polonia), vincente sfida 8 terzo turno preliminare

POOL C: Zenit Kazan (Russia), Paris Volley (Francia), vincente sfida 3 terzo turno preliminare, vincente sfida 5 terzo turno preliminare

POOL D: Modena Volley (Italia), SCM Craiova (Romania), vincente sfida 4 terzo turno preliminare, vincente sfida 7 terzo turno preliminare

POOL E: HalkBank Ankara (Turchia), Knack Roeselare (Belgio), vincente sfida 1 terzo turno preliminare, vincente sfida 2 secondo turno preliminare (possibile Perugia)

 

Secondo turno preliminare – 2 e 6 novembre:

[1]          Mladost Marina Kastela (Croazia) vs PAOK Thessaloniki (Grecia)

[2]          Abiant Lycurgus Groningen (Paesi Bassi) vs Dobrudja 07 Dobrich (Bulgaria)

[3]          Hapeol Mate-Ashker Akko (Israele) vs Hypo Tirol Innsbruck (Austria)

[4]          Selver Tallin (Estonia) vs Stella Rossa Belgrado (Serbia)

[5]          KV Besa Peja (Kosovo) vs Volley Amriswil (Svizera)

[6]          Omonia Nicosia (Cipro) vs ACH Volley Lubiana (Slovenia)

[7]          Sroitel Minsk (Bielorussia) vs Tiikerit Kokkola (Finlandia)

[8]          Gentofte Volley (Danimarca) vs Budvanska Rivijera Budva (Montenegro)

 

Terzo turno preliminare – 16 e 20 novembre:

[1]          Belogorie Belgorod (Russia) vs Vincente sfida 8 secondo turno eliminatorio

[2]          Sir Safety-Sicoma Perugia (Italia) vs Vincente sfida 5 secondo turno eliminatorio

[3]          Arkas Izmir (Turchia) vs Vincente sfida 4 secondo turno eliminatorio

[4]          PGE Skra Belchatow (Polonia) vs Vincente sfida 1 secondo turno eliminatorio

[5]          VfB Friedrichshafen (Germania) vs Vincente sfida 3 secondo turno eliminatorio

[6]          Noliko Maaseik (Belgio) vs Vincente sfida 2 secondo turno eliminatorio

[7]          Arago de Sete (Francia) vs Vincente sfida 6 secondo turno eliminatorio

[8]          Dukla Liberec (Rep. Ceca Vincente sfida 7 secondo turno eliminatorio

 

CHAMPIONS LEAGUE FEMMINILE:

POOL A: Chemik Police (Polonia), Imoco Volley Conegliano (Italia), Telekom Baku (Azerbaijan), vincitrice sfida 3 terzo turno preliminare (possibile Modena)

POOL B: Dinamo Mosca (Russia), Volero Zurigo (Svizzera), CS Volei Alba Blaj (Romania), vincitrice sfida 4 terzo turno preliminare

POOL C: Azerrail Baku (Azerbaijan), St Raphael (Francia), Fenerbahce Istanbul (Turchia), vincitrice sfida 2 terzo turno preliminare

POOL D: VakifBank Istanbul (Turchia), Dresdner SC (Germania), Uralochka-NTMK Ekaterinburg (Russia), vincitrice sfida 1 terzo turno preliminare

 

Primo turno preliminare – 18 e 22 ottobre:

[1]          KV Drita Gjilan (Kosovo) vs Maritza Plovdiv (Bulgaria)

[2]          Kohila VC (Estonia) vs Luka Bar (Montenegro)

 

Secondo turno preliminare – 1° e 5 novembre:

[1]          Minchanka Minsk (Bielorussia) vs HPK Hameenlinna (Finlandia)

[2]          Vincente sfida 1 primo turno vs Eczacibasi ViTra Istanbul (Turchia)

[3]          Linamar Bekescsabai (Ungheria) vs Agel Prostejov (Rep. Ceca)

[4]          Maccabi Haifa (Israele) vs MKS Dabrowa Gornicza (Polonia)

[5]          Calcit Ljubljana (Slovenia) vs Liu Jo Nordmeccanica Modena (Italia)

[6]          ZOK Bimal-Jedinstvo Brko (Bosnia Erzegovina) vs RC Cannes (Francia)

[7]          Vincente sfida 2 primo turno vs Vizura Belgrado (Serbia)

[8]          Khimik Yuzhny (Ucraina) vs Dinamo Krasnodar (Russia)

 

Terzo turno preliminare – 15 e 19 novembre:

[1]          Vincente sfida 1 secondo turno vs Vincente sfida 2 secondo turno

[2]          Vincente sfida 3 secondo turno vs Vincente sfida 4 secondo turno

[3]          Vincente sfida 5 secondo turno vs Vincente sfida 6 secondo turno

[4]          Vincente sfida 7 secondo turno vs Vincente sfida 8 secondo turno

 

Lascia un commento

Top