VIDEO – Golf, U.S. Open 2016: gli highlights della logorante seconda giornata

Bt_BkciCQAANExk.jpg

Archiviata anche la seconda giornata di questi U.S. Open 2016, normalmente bisognerebbe tirare le prime somme. Causa pioggia ed oscurità i due round iniziali non si sono completati. Per conoscere coloro che eviteranno il cut e daranno vita all’attesa lotta per il secondo Major stagionale bisognerà attendere il pomeriggio italiano. Molti i big impantanati nelle retrovie, altrettante le sorprese che si godono un posto al sole.

Come sempre accade in queste prestigiose manifestazioni, i colpi da sogno, le giocate sopraffine, ed anche alcuni clamorosi svarioni, non sono mancati. Diamo uno sguardo alle giocate migliori di questo secondo giro disputato sul perfido green dell’Oakmont Country Club.

Uno dei più in palla del venerdì è stato senza dubbio lo statunitense Daniel Summerhay, capace di terminare le fatiche scoccando 65 colpi, ben 5 sotto il par, ed issarsi in settima piazza.

In testa alla classifica, e davvero pericoloso in vista del rush finale, l’americano Dustin Johnson. Il suo golf dalla lunga gittata è finora premiato. Dovrà mantenere i nervi saldi, come dimostrato in questo avvio, per aspirare a qualcosa di straordinario.

Quarto, a due lunghezze dalla coppia di testa, ma uno dei pochi ad aver concluso i due round, Sergio Garcia. Lo spagnolo sta dimostrando un golf davvero solido, ed i pretendenti al titolo dovranno fare di sicuro i conti con lui.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Foto: Official Adidas Golf

Lascia un commento

Top