Vela, Coppa del mondo Weymouth & Portland 2016: Bissaro-Sicouri guidano il plotone azzurro

Bissaro-Sicouri-vela-foto-pagina-fb.jpg

Melbourne, Miami, Hyeres e ora Weymouth & Portland. Il circuito di Coppa del mondo Isaf fa rotta sulla Gran Bretagna, dove si disputarono le regata di Londra 2012. Cosa aspettarci dalla tappa in chiave italiana? Innanzitutto la comitiva azzurra non è foltissima con molti futuri protagonisti di Rio che hanno deciso di continuare gli allenamenti. Tra questi Giorgio Poggi, Flavia Tartaglini, Mattia Camboni e il 49er FX di Giulia Conti e Francesca Clapcich. 

Tra i velisti e veliste con la scritta ITA presenti sulla start list spiccano invece le presenze del Nacra 17 di Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, veri stacanovisti che difficilmente saltano un grande appuntamento e il 49er di Ruggero Tita e Pietro Zucchetti, fresco vincitore del ballottaggio interno per volare in Brasile.

Da visionare con attenzione anche i laseristi Silvia Zennaro e Francesco Marrai, quest’ultimo reduce dagli allenamenti sul Lago di Garda con il fuoriclasse carioca Robert Scheidt. A proposito di Rio, è stato ufficializzata la convocazione di Roberta Caputo-Alice Sinno, ripescate nel 470 per la rinuncia del Canada. Le azzurre risultano iscritte insieme alle connazionali Elena Berta-Sveva Carraro. Altre segnalazioni della vigilia riguardano la riduzione all’osso di alcune classi come l’RS:X femminile (11 presenze) e Finn (17 iscritti).

470 maschile

Simon Sivitz Kosuta -Jas Farneti
Giacomo Ferrari-Giulio Calabrò

49er

Stefano Cherin-Andrea Tesei
Ruggero Tita-Pietro Zucchetti
Uberto Crivelli Visconti-Gianmarco Togni

Finn

Michele Paoletti
Filippo Baldassari

Laser 

Francesco Marrai
Marco Gallo

RS:X maschile

Daniele Benedetti

470 donne

Roberta Caputo-Alice Sinno
Elena Berta-Sveva Carraro

Laser radial

Silvia Zennaro
Joyce Floridia

Nacra 17

Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri
Francesco Porro-Laura Marimon Giovannetti
Gianluigi Ugolini-Maria Giubilei
Erica Edda Ratti-Leonardo Morelli

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top