Tuffi, Europei giovanili 2016: Rijeka ospita 11 azzurrini. Convocati, calendario e streaming

Vladimir-Barbu-tuffi-foto-paolo-savio-facebook.jpg

Archiviati gli Europei juniores di nuoto sincronizzato, terminati senza medaglie per l’Italia e con l’en plein russo, la città croata di Rijeka ospiterà da martedì 28 giugno a domenica 3 luglio la rassegna continentale giovanile di tuffi. Al via 11 azzurrini: si tratta di Davide Baraldi (ICE Club Como), Vladimir Barbu (Bolzano Nuoto), Andrea Cosoli (Carlo Dibiasi), Laura Anna Granelli (Bergamo Nuoto), Chiara Pellacani (MR Sport Fratelli Marconi), Francesco Porco (Tubisider Cosenza), Giulio Propersi (CC Aniene), Loris Sembiante (Fiamme Oro Roma), Camilla Tramentozzi (Carlo Dibiasi), Giulia Vittorioso (MR Sport Fratelli Marconi) e Antonio Volpe (Tubisider Cosenza). La spedizione sarà seguita dal tecnico federale responsabile della nazionale giovanile Domenico Rinaldi, dal tecnico federale Dario Vittorio Scola, dai tecnici Alice Palmieri e Lyubov Barsukova, dal fisioterapista Ciro Orabona e dalla giudice Anna Sara Massenz.

Si tratta di una formazione come sempre divisa tra “veterani” ed esordienti, poiché verranno assegnate medaglie sia per la categoria A (Junior in Italia, nati dal 1998 al 2000) che per quella B (Ragazzi, 2001-2002). Tra i primi spiccano i cosentini Francesco Porco e Antonio Volpe, già protagonisti nel recente passato, ma anche e soprattutto Vladimir Barbu, che a maggio ha addirittura esordito agli Europei assoluti di Londra. Laura Anna Granelli, lo scorso marzo, si è imposta al 7 Nazioni Giovanile di Edimburgo da 1 metro e nel 2014 ha preso parte ai Mondiali di categoria in Russia, così come Camilla Tramentozzi e Andrea Cosoli vantano numerosi titoli nazionali. Tra le “prime volte”, invece, brilla la presenza di Chiara Pellacani, autentico nome nuovo dei tuffi italiani destinata a far parlare a lungo di sé in futuro.

Le iscrizioni gara degli italiani rivelate dal sito federale:

Gruppo di età B (2001/2002)
Loris Sembiante, piattaforma
Davide Baraldi, trampolino 1 metro e 3 metri
Giulio Propersi, trampolino 1 e 3 metri e piattaforma
Giulia Vittorioso, trampolino 1 e 3 metri, piattaforma e 3 metri sincro
Chiara Pellacani, trampolino 1 e 3 metri, piattaforma e 3 metri sincro

Gruppo di età A (1998/2000)
Vladimir Barbu, piattaforma
Franecsco Porco, trampolino 1 metro e metri e 3 metri e 3 metri sincro
Andrea Cosoli, trampolino 1 metro e 3 metri sincro
Antonio Volpe, trampolino 3 metri e piaffaforma
Laura Anna Granelli, trampolino 1 metro e 3 metri
Camilla Trementozzi, trampolino 1 metro e 3 metri e piattaforma

Di seguito infine il programma delle gare con tutti gli orari. La manifestazione sarà trasmessa in streaming a questo link.

Martedì 28 giugno
9.30 Eliminatoria 1m B maschile, a seguire eliminatoria 3m A femminile
16.00 Finale 1m B maschile
17.00 Finale 3m A femminile
18.00 Jump event

Mercoledì 29 giugno
9.30 Eliminatoria 1m A maschile, a seguire eliminatoria PT A femminile
16.00 Finale 1m A maschile
17.00 Finale PT A femminile

Giovedì 30 giugno
9.30 Eliminatoria 1m B femminile, a seguire eliminatoria PT B maschile
16.00 Finale 1m B femminile
17.00 Finale PT B femminile
18.00 Finale sincro 3m F A/B

Venerdì 1 luglio
9.30 Eliminatoria 1m A femminile, a seguire eliminatoria 3m A maschile
16.00 Finale 1m A femminile
17.00 Finale 3m A maschile

Sabato 2 luglio
9.30 Eliminatoria 3m B maschile, a seguire eliminatoria PT B femminile
16.00 Finale 3m B maschile
17.00 Finale PT B femminile
18.00 Finale sincro 3m M A/B

Domenica 3 luglio
9.30 Eliminatoria 3m A femminile, a seguire eliminatoria PT A maschile
16.00 Finale 3m A femminile
17.00 Finale PT A maschile

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Paolo Savio

Lascia un commento

Top