Tiro con l’arco, le convocate dell’Italia per il preolimpico di Antalya. Fiducia alle giovani

Arco_Sartori.png

Guendalina Sartori, Claudia Mandia, Vanessa Landi e Lucilla Boari. Sono queste le convocate dell’Italia per il preolimpico di tiro con l’arco femminile in programma la prossima settimana ad Antalya, in Turchia. Tre di queste prenderanno parte giovedì 16 giugno (ore 13.15) al torneo di qualificazione a Rio 2016 che assegnerà gli ultimi tre pass disponibili per la prova a squadre. In sostanza: servirà salire sul podio.

Alla competizione non prenderanno parte le Nazionali già qualificate grazie ai quarti di finale raggiunti ai Mondiali 2015: Cina, Colombia, Georgia, India, Giappone, Corea del Sud, Messico e Russia. Le rivali più pericolose per le azzurre saranno Cina Taipei (favorita n.1), Germania, Spagna, Corea del Nord e Francia.

Ricordiamo che il Bel Paese ha già conquistato un pass a titolo individuale grazie a Guendalina Sartori. Spiccano le assenze di due veterane come Natalia Valeeva e Pia Carmen Lionetti. I tecnici hanno preferito optare sulle giovanissime Landi e Boari, rispettivamente 18 e 19 anni, evidentemente anche in ottica Tokyo 2020. Nelle ultime uscite in Coppa del Mondo, tuttavia, le azzurrine hanno già dimostrato di poter battagliare con personalità con le big della disciplina.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Lascia un commento

Top