Tennis, ATP Halle: termine ai quarti di finale l’avventura di Andreas Seppi

tennis-andreas-seppi-doha-federtennis-tonelli.jpg

Non riesce Andreas Seppi a replicare l’ottimo risultato del 2015 sull’erba di Halle (finale persa con Roger Federer). L’azzurro è stato eliminato ai quarti di finale del torneo tedesco dal numero 192 Florian Mayer per 7-6 6-3 in 1 ora e 12 minuti di gioco. Un match decisamente equilibrato quello che ha visto protagonista l’azzurro ed il padrone di casa in cui sono stati pochi i punti a fare la differenza. Pochi quindici nei quali però il teutonico si è dimostrato più abile e lucido nella gestione dello scambio, aggredendo Seppi nel momento giusto. Un successo che garantisce a Mayer una qualificazione alle semifinali, affrontando Dominic Thiem, del tutto inaspettata.

Nel primo set è il servizio a spadroneggiare, con percentuali al di sopra dell’80% per punti conquistati con la prima. Un equilibrio che, come ovvio, porta al tie-break e lì la maggiore efficacia del tedesco anche con la seconda è il vero fattore discriminante mentre Andreas si perde anche per qualche errore di troppo. Un rendimento costante che consegna le chiavi della frazione al n.192 del mondo con un parziale di 7-4.

Nel secondo set il canovaccio dell’incontro è sempre lo stesso e la risposta sia di Florian che di Andreas non arriva al 20% di efficienza. Un dato che però cambia nel settimo gioco quando l’azzurro è costretto ad arrivare ai vantaggi, dopo aver recuperato da 15-40 ed alla quinta palla break cedere la battuta al suo avversario. Un break letale per le ambizioni del nostro portacolori che non riuscirà a recuperare il gap, perdendo la partita 6-3.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Federtennis

Tag

Lascia un commento

Top