Superbike, Round Riviera di Rimini 2016: Rea magistrale anche in gara-2. Sykes di nuovo secondo, Giugliano terzo

Rea-e-Sykes-2-Pier-Colombo.jpg

Game, set… Jonathan Rea fa doppietta a Misano e rifila altri cinque punti in classifica al compagno di scuderia Tom Sykes; quarto podio stagionale per il romano Davide Giugliano, bravo a reagire dopo la sfortunata corsa di ieri. Round da dimenticare per l’altro ducatista Chaz Davies, out dopo pochi minuti, mentre molto bravi sono stati i nostri Savadori (5°) e Canepa (9°).

La gara. Bellissimo scatto per  Alex Lowes (Pata Yamaha) e, impennatina-bis a parte, Sykes (Kawasaki) che, memore della strategia perdente di ieri, pensa bene di mettersi subito davanti a dettare il ritmo, innanzitutto su Rea. Volo spettacolare e doloroso per Markus Reiterberger (Althea BMW Racing).

Alla seconda tornata, caduta ingenua per il pilota Honda Michael Van der Mark: Chaz Davies becca in pieno la moto dell’olandese e lo segue a terra. Weekend davvero iellato per il britannico della Ducati e sogni iridati ridotti ormai al lumicino…

A 15 giri dal termine, Sykes-Rea in fuga, un ottimo Giugliano (Ducati) terzo, Xavi Forés (Barni Racing – Ducati) quarto, il cesenate Lorenzo Savadori (IodaRacing – Aprilia) quinto, Alex Lowes sesto. Dopo dieci minuti, prime sei posizioni invariate, con Rea sempre incollato al team mate e Giugliano più vicino al tandem verde in battaglia (ritardo sempre oscillante tra il secondo e mezzo e i due). 10° De Angelis, 11° Canepa, 17° Menghi, 20° Vizziello.

Ai -5 dalla bandiera a scacchi, grandiosa infilata del Campione del Mondo in carica ai danni del compagno di squadra; Johnny tira fuori dal cilindro una traiettoria mai vista prima e s’invola verso la doppietta romagnola, con il povero Sykes incapace di reagire all’uppercut del nordirlandese.

Giugliano non può che amministrare la terza piazza, intanto Savadori difende con le unghie un eccellente quinto posto e Niccolò Canepa (Pata Yamaha) si conferma da top-10 anche in gara-2, nono.

LA CRONACA DI GARA-1

LA TOP TEN DI GARA-2

Pos Dorsal Name Best Lap Last Lap Gap First Last Speed
1 1 J. REA 1’35.321 1’37.373 265,4
2 66 T. SYKES 1’35.495 1’37.044 2.963 267,3
3 34 D. GIUGLIANO 1’35.389 1’37.750 6.356 264,1
4 12 X. FORÉS 1’35.807 1’37.975 11.691 263,4
5 32 L. SAVADORI 1’36.226 1’36.682 15.164 266,0
6 69 N. HAYDEN 1’35.982 1’36.563 15.248 267,3
7 81 J. TORRES 1’35.913 1’36.765 15.587 265,4
8 22 A. LOWES 1’35.165 1’37.186 17.276 265,4
9 59 N. CANEPA 1’36.084 1’36.686 20.082 260,9
10 60 M. VAN DER MARK 1’35.934 1’36.739 23.832 262,8

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top