Scherma, Europei Torun 2016: Errigo a medaglia! Di Francisca si ferma ai quarti

Arianna-Errigo-scherma-foto-facebook-augusto-bizzi-federscherma-1.jpg

Seconda medaglia azzurra in vista agli Europei di scherma. Dopo il bronzo di Giorgio Avola, l’Italia sorride ancora con il fioretto, miniera d’oro della storia tricolore. Arianna Errigo, quattro vittorie su otto tappe della Coppa del Mondo 2015-2016 e leader del ranking Fie, è tra le migliori quattro della prova femminile iniziata questa mattina. Dalle 18.00, con diretta tv su RaiSport 2, andrà a caccia del primo titolo continentale individuale della carriera. Finora ha infatti ottenuto “solo” tre bronzi (2009, 2012 e 2015), a cui vanno aggiunti l’argento olimpico del 2012 e due ori mondiali (2013-2014), oltre a 13 sigilli complessivi di squadra che agli Europei è imbattuta dal 2009.

A sfidare TsunAry, che dopo cinque vittorie e un ko nel girone ha sconfitto la greca Aikaterini Kontochristopoulou per 15-9, l’ungherese Fanny Kreiss per 15-5 e la francese Ysaora Thibu per 15-11, ci sarà la russa Larisa Korobeynikova. Dall’altra parte del tabellone la tedesca Carolin Golubytskyi e un’altra russa, Aida Shanaeva, che nei quarti ha superato 15-13 la regina delle ultime tre edizioni, Elisa Di Francisca. Eliminate agli ottavi di finale Alice Volpi (13-15 contro la Thibus) e Martina Batini, 5-15 nel derby con la jesina. L’altra favorita, Inna Deriglazova, ha perso nello stesso turno per 10-11 contro l’ungherese Aida Mohamed.

IL TABELLONE COMPLETO

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top